GERMANICO SAVORGNANO

0
1854

Last Updated on 2023/09/04

GERMANICO SAVORGNANO  Di Osoppo.

Fratello di Giulio Savorgnano. Detto Germanico perché nato ad Osoppo durante l’assedio posto dagli imperiali.

1514 (febbraio) – 1555 (maggio)

Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1536ImperoFranciaPiemonteMilita agli ordini del marchese di Vasto Alfonso d’Avalos.
1540ImperoImpero Ottomano300 fantiCombatte i turchi sotto il comando di Gian Giacomo dei Medici.
1548
Ott.FranciaFranciaAl servizio del re di Francia Enrico II.
1549
InvernoFranciaE’ colpito da una specie di paralisi.
1550
Ott.FriuliRientra in Italia. Vi rimane, a causa del suo male, fino a Natale.
1551
Apr.PiemonteCade nuovamente ammalato. Si porta ad Acqui Terme per curarsi con i fanghi di tale stazione termale.
Sett.FranciaImperoPiemonteAffronta gli imperiali nei pressi di Asti. Catturato dalle truppe di Ferrante Gonzaga, è condotto a Milano e rinchiuso nel Castello Sforzesco.
1553
…………Piemonte

Liberato nei primi mesi dell’anno, ritorna a combattere per i francesi del Brissac;  fronteggia gli imperiali in Piemonte al comando di un colonnello di fanti.

Nov.PiemonteAlla conquista di Novara.
1555
Mag.FranciaMuore a Lione agli inizi del mese. E’ sepolto ad Osoppo.

 CITAZIONI

-“Riuscì capitano d’eccellente virtù militare e molto intendente del modo di fortificare, come si comprende da molti discorsi che lasciò manoscritti in questa natura.” CAPODAGLI

-“Molto intendente di diversi particolari della militia, e massimamente delle fortezze e dell’artiglierie.” SANSOVINO

-Sulla sua tomba è inscritto il seguente epitaffio “Germanico Savorniano/ Hier. filio/ Qui rei bellicae studiosissimus/ In Italia, in Pannonia/ Demum/ Henrico II Gallorum regis praef./ Ludguni obiit./ Anno MCLV non. maii/ Fratres maestiss. fratri B.M. posuit.”

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi