ROBERTO D’ATENE

0
2185
Castello Scaligero (Villafranca di Verona)
Castello Scaligero (Villafranca di Verona)

ROBERTO D’ATENE (Roberto da Tegna, Roberto da Thiene) Di Treviglio.

  • 1463 ca.
Anno, meseStato. Comp. venturaAvvesarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1452     
Lug.VeneziaMilano500 fantiLombardia

Segue con i suoi uomini Tiberto Brandolini in un’azione contro Casalbuttano. E’ affrontato e fatto prigioniero a Genivolta da Bartolomeo Colleoni mentre sta cercando di impadronirsi del campo avversario. E’ liberato in breve tempo.

Dic.   LombardiaAlla difesa di Ghedi con Matteo da San’Angelo.
1453     
Feb.   Lombardia

A fine mese si porta con scale e fanti alle torrette di Trezzo sull’ Adda; si pone nei pressi del rastrello e cerca di scalarne le mura. L’operazione non riesce a causa della grande quantità di neve caduta. Ritorna a Pontirolo ed aspetta un’altra occasione per ripetere l’azione.

Giu.   VenetoAgli orsini di Carlo Gonzaga è sconfitto da Ludovico Gonzaga e da Tiberto Brandolini (passato nel campo avverso) a Villafranca di Verona.
Lug.   Lombardia

Con 500 fanti segue Carlo di Montone ed Orso Orsini in una scorreria fino a Pavone. Sulla strada del ritorno, dopo avere razziato molto bestiame, è intercettato dagli sforzeschi provenienti da Pralboino. A seguito della caduta di Ghedi è inviato con il Pollone nel cremonese per soccorrervi Paterno, ribellatasi al dominio ducale. Espugna Farfengo, mette a sacco la località e depreda il cremonese.

Ago.   LombardiaContinua ad infestare il cremonese con la sua compagnia e 150 cavalli.
Nov.   LombardiaE’ costretto ad abbandonare il cremonese per collegarsi con Jacopo Piccinino.
1454     
Gen.   Lombardia

Affianca Ludovico Malvezzi nel bergamasco; è sconfitto e catturato da Bartolomeo Colleoni ad Alzano Lombardo con lo stesso Malvezzi e Guido ed Antonio Benzoni.

1463 VeneziaImpero Ottomano  Grecia

Affianca Bertoldo d’Este nella sua campagna in Morea contro i turchi. Da questo momento non si hanno più sue notizie.

NESSUNA CITAZIONE

Fonte immagine in evidenza: wikipedia

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi