RIZZARDO ALIDOSI

0
2093

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

RIZZARDO ALIDOSI  Di Castel del Rio. Signore di Fontana Moneta (frazione di Brisighella) e di Tossignano.

+1558

Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1506
EstateChiesa30 cavalliRomagnaAlla guardia di Cesena.
Nov.ChiesaBolognaEmiliaEntra in Bologna ai danni dei Bentivoglio, signori della città, al fianco del papa Giulio II.
1508
Ott.120 cavalli leggeriEmilia

A Bologna, alla rassegna dei suoi uomini. Presenzia in San Petronio alla cerimonia in cui sono consegnate a Francesco Maria della Rovere le insegne di capitano generale dell’esercito pontificio.

Nov.EmiliaA Bologna. Viene invitato nella cittadella di Porta Galliera ad un pranzo organizzato dal fratello legato pontificio, il cardinale di Pavia Francesco Alidosi.
1509ChiesaVeneziaRomagna
1510
Feb.ChiesaFrancia20 lance e 50 cavalli leggeriRomagna
Apr.RomagnaI veneziani gli offrono una condotta di 50 uoomini d’arme e di 25 balestrieri a cavallo. Le trattative non vanno in porto.
………Per i suoi misfatti è spogliato dei suoi beni dal papa Clemente VII. Questi sono devoluti a Melchiorre Ramazzotto.
1537

Tenta invano di riavere per le vie legali Tossignano e Fontana Moneta, tolte, nel frattempo, dai pontifici anche a Melchiorre Ramazzotto. Più tardi il tribunale di Roma gli darà ragione, ma Rizzardo Alidosi non riuscirà lo stesso a recuperare le due località.

1558
Sett.VenetoFa testamento a Venezia. E’ sepolto a Padova nella chiesa di Santa Giustina.

NESSUNA CITAZIONE  

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi