POMPEO CASTIGLIONE

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

POMPEO CASTIGLIONE

+ 1527

Anno, mese Stato. Comp. ventura Avversario Condotta Area attività Azioni intraprese ed altri fatti salienti
1499 Milano Francia  

 

 

 

Milita inizialmente per il duca di Milano Ludovico Sforza;  presto lo abbandona per defezionare nel campo francese.

1507 Francia Genova  

 

Liguria
1511 Francia Venezia  

 

Lombardia

Combatte gli svizzeri; rimane ferito da un colpo di schioppo in una scaramuccia avvenuta nei pressi di Rho.

1513  

 

 

 

 

 

 

 

Mag. Francia Spagna  

 

Lombardia

Occupa Castiglione d’Adda con un breve assedio.

1516  

 

 

 

 

 

 

 

Gen. Venezia Spagna  

 

 

 

Combatte agli ordini di Teodoro da Trivulzio.

Feb.  

 

 

 

 

 

Veneto

Si reca a Venezia ed è ricevuto nel Collegio dei Pregadi.

Ago.  

 

 

 

 

 

Veneto

Ancora a Venezia per conto del:  informa le autorità della Serenissima sulla situazione generale.

1519 Francia  

 

 

 

Veneto

Il Lautrec lo invia a Verona dal  Trivulzio: il governatore generale deve fare pressioni sugli alleati veneziani affinché costoro, a loro volta, convincano gli svizzeri a militare per i transalpini.

1521  

 

 

 

 

 

 

 

Nov. Venezia Impero  

 

Lombardia

Ha l’incarico di luogotenente della compagna di Teodoro da Trivulzio. Si trova alla difesa di Milano, a Porta Romana, allorché la città viene investita dagli imperiali. Si salva a stento a Lecco con Camillo da Martinengo.

Dic.  

 

 

 

 

 

 

 

I veneziani gli consegnano una paga per la compagnia di Teodoro da Trivulzio, ora ai suoi ordini diretti, dal momento che il capitano è stato catturato a Milano il mese precedente. Il duca Francesco Sforza gli fa confiscare i suoi beni nel ducato di Milano.

1522  

 

 

 

 

 

 

 

Gen.  

 

 

 

 

 

 

 

Viene citato come ribelle dal duca di Milano  Sforza.

1527  

 

 

 

 

 

 

 

Muore. E’ sepolto a Milano nella chiesa di San Francesco.

CITAZIONI

“Questo fu valoroso nella militia e fece molte prodezze.” MORIGI

Print Friendly, PDF & Email
Previous articlePIRRO DA CESENA
Next articlePIETRO DA CARTAGINE
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email