PIETRUCCIO DI CALABRIA

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

PIETRUCCIO DI CALABRIA (Perazzo)

+1455 ca.

Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attivitàAzioni intraprese ed altri fatti salienti
1427VeneziaMilano 

 

Lombardia

Esce da Brescia e si dirige verso Montichiari.

1428
Feb. 

 

 

 

 

 

Lombardia

E’ inviato dal Carmagnola, con altri capitani e 700 fanti, sui monti del bresciano. Si impadronisce della Valsassina, della Val Camonica, della Val Brembana e della Val Seriana; occupa Gandino, Vertova e Trescore Balneario. Costruisce una bastia, vicino a Bergamo, allo sbocco della Valle di San Martino. Viene preposto alla guardia di Caprino Bergamasco: vi è assalito e catturato da Angelo della Pergola e da Niccolò Piccinino con Scaramuccia da Pavia. Tra i veneziani rimangono uccisi dieci fanti contro i 30 viscontei; ne sono fatti prigionieri 300, che sono lasciati liberi dopo essere stati spogliati delle loro armi.

1447
Dic.FirenzeNapoli 

 

Toscana

Viene inviato con 60 fanti in soccorso di Castiglione della Pescaia; si accorge che il castello è assediato da Angelo Morosini e da Simonetto da Castel San Pietro per cui ritorna a Poggibonsi, ove si congiunge con l’esercito fiorentino.

1448GenovaFinaleLiguria
1453
Lug.VeneziaMilano 

 

Veneto e Lombardia

Alla guardia del veronese. Segue Jacopo Piccinino verso Ghedi per prestare soccorso alla località.

1455

Muore.

CITAZIONI

-Con Giovanni Pollone, Tartaro da Perugia, Antonio Benzoni ed Antonio da Bologna “Praefecti quidem perstrenui.” PORCELLIO

 

Print Friendly, PDF & Email
Previous articlePIETRO DELLA CORONA
Next articlePIRRO COLONNA
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email