GIOVANNI DI BRINDISACH

0
1491

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

GIOVANNI DI BRINDISACH  Nobile della Westfalia, di Brendenscheyd o Brendtscheid.

  • 1360 ca.
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1353GernaniaVassallo di Margherita di Walkenburg, signora di Schoeneck.
1356
Ott.VeneziaUngheriaRomagna Emilia e Veneto

Si trova a Ravenna e con Ermanno di Wartenstein firma una condotta con i veneziani per combattere nel trevigiano le truppe del re Ludovico d’Ungheria con 800 barbute e 300 fanti. Si porta nel ferrarese, attraversa il Po, si muove nel veronese e nel vicentino. Bloccato sul Brenta, ritorna a Caldogno dove è sorpreso in disordine e battuto da una grossa banda di ungheri provenienti da Castelfranco Veneto e da Bassano del Grappa.

Nov.Veneto

Si rifugia a Verona. Con Giovanni di Civitate ed Eriprando di Leye è inviato a Venezia da Ermanno di Wartenstein per domandare 12000 fiorini a fronte della paga e dei danni subiti dalla partenza da Ravenna sino alla sconfitta di Caldogno. In piazza San Marco gli viene data risposta negativa dai tre savi Bernardo Giustinian, Giovanni Contarini e Giovanni Mocenigo.

1357
Gen.MilanoMonferratoPiemonteMilita agli ordini di Luchino dal Verme.
1358
Feb.LegaMilanoLombardiaFa parte della Grande Compagnia del Conte Lando. Affronta i viscontei.
Mar.Lombardia

Partecipa alla battaglia di Montichiari dove cattura e fa impiccare un nipote di Giovanni di Bileggio che lo ha derubato delle paghe in Piemonte. Per rivalsa Bernabò Visconti fa accecare alcuni uomini d’arme della compagnia tedesca; ad uno viene tolto un solo occhio affinché conduca i compagni al campo.

1360Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi