GALEAZZO FARNESE

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

Condottieri di ventura

0650      GALEAZZO FARNESE  Del ramo dei signori di Montalto di Castro. Fratello di Ferdinando.

+ 1529 (marzo)

Anno, mese Stato. Comp. ventura Avversario

 

Condotta Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1511  

 

 

 

 

 

Umbria

Con Gentile Baglioni e Ludovico Orsini viene nominato tra i conservatori del comune di Orvieto.

1525  

 

 

 

 

 

 

 

 
Feb. Impero Francia  

 

Lombardia

Prende parte alla battaglia di Pavia.

Nov. dic. Viterbo Fuoriusciti  

 

Lazio

Recupera Castel di Piero (San Michele in Teverina), che appartiene alla sorella, vedova di Antonio Baglioni. Pirro Colonna entra, a sua volta, di notte nel castello. Il Farnese si avvia alla sua riconquista con 1500 uomini. Alle sue truppe si congiungono numerosi rinforzi portati da Ludovico Orsini.  Assedia Pirro Colonna per quarantotto giorni: durante le operazioni rimangono uccisi 400 fanti corsi.  Interviene anche Vitello Vitelli ed il Colonna è costretto alla resa  a patti.

1526 Francia Impero  

 

 

 

 
1528  

 

 

 

 

 

 

 

 
Sett.  

 

 

 

 

 

Abruzzi

ha il comando di un colonnello i cui capisquadra sono Alfonso Farnese, il Marsilia, Luigi Albanese, Vincenzo da Spoleto, Bernardino Corso, Cherubino da Spoleto. Si trova a Montereale con Renzo di Ceri, il Caracciolo e Napoleone Orsini.

Nov.  

 

 

 

 

 

Puglia

Si imbarca sulla flotta veneziana con Giampaolo di Ceri e Giovan Corrado Orsini; riesce a salvarsi in un naufragio sulle coste molisane ed a raggiungere Barletta con un buon numero di fanti.

1529  

 

 

 

 

 

 

 

 
…………  

 

 

 

 

 

Puglia

Si rinchiude in Barletta con Renzo di Ceri, il Caracciolo, Federico Carafa, Simone Tebaldi, Camillo Orsini, Giovan Corrado Orsini ed il principe di Stigliano.

Mar.  

 

 

 

 

 

Puglia

E’ inviato alla conquista di Vico del Gargano. Rimane ucciso in combattimento con altri tre capitani e 200 uomini.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email