FILIPPINO DA SALO

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

Condottieri di ventura

1693      FILIPPINO DA SALO’  (Filippino di Salis, Filippino da Sale)

+ 1532 (maggio)

Anno, mese Stato. Comp. ventura Avversario Condotta Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1512  

 

 

 

 

 

 

 

 

Feb. Venezia Francia  

 

Lombardia

Entra in Brescia; ha il comando di un corpo di fanti con i quali reggiunge Bergamo.

1517  

 

 

 

 

 

 

 

 

Gen.  

 

 

 

 

 

Lombardia

Uccide a Brescia, alla Pallata, Carlo Valguglio.

1521  

 

 

 

 

 

 

 

 

Nov. Venezia Impero 300 fanti  

 

Ha il comando di 300 schioppettieri.

Dic.  

 

 

 

 

 

Lombardia

Si trova a Dello con Giulio Lana (600 schioppettieri); alla guardia di Bergamo.

1522  

 

 

 

 

 

 

 

 

Feb.  

 

 

 

178 fanti Lombardia

Al campo di Rovato con 178 fanti;  è inserito nel colonnello di Antonio da Castello.

1527  

 

 

 

 

 

 

 

 

Mag. Venezia Impero 200 fanti Lombardia

Il Consiglio dei Savi gli affida il comando di 200 fanti con i quali si porta in Lombardia agli ordini del provveditore generale Domenico Contarini.

1528  

 

 

 

 

 

 

 

 

Gen.  

 

 

 

 

 

Lombardia

Al campo di Cassano d’Adda.

Mar.  

 

 

 

 

 

Lombardia

Esce da Brescia con 200 archibugieri;  si trasferisce alla guardia di Bergamo agli ordini di Mercurio Bua.

Giu.  

 

 

 

250 fanti Lombardia

A Bergamo. Si sposta in Val Brembana con Maffeo Cagnolo, Giovanni Battista da Faenza, Andrea da Correggio e la compagnia di Malatesta Malatesta da Sogliano per sorprendere a Zogno 500 uomini di Gian Giacomo dei Medici. E’ richiamato dal provveditore generale Carlo Contarini poiché il numero degli avversari si rivela superiore al previsto: i capitani veneziani decidono viceversa di attaccare una chiesa dove gli imperiali hanno deposto le loro prede. Vinta la loro resistenza, si danno al saccheggio finché non sono sorpresi e costretti a ritirarsi dal resto delle milizie nemiche.

1532  

 

 

 

 

 

 

 

 

Mag.  

 

 

 

 

 

Lombardia

E’ incarcerato per disubbidienza dal podestà di Brescia Francesco Venier. Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email