FEDERICO NOBILI Di Mogliano

0
917

Condottieri di ventura

1244       FEDERICO NOBILI  Di Mogliano. Ghibellino.

+ 1554 (marzo)

Anno, mese Stato. Comp. ventura Avversario Condotta Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

…………..  

 

 

 

 

 

Marche

Giovane, perseguita i guelfi marchigiani. Assale Smerillo, Monte Giberto e Monte Maiano che espugna con ferocia disprezzando prima gli ammonimenti e poi la scomunica del papa.

1549  

 

 

 

 

 

 

 

 

Nov. Comp. ventura Fermo  

 

Marche

Con la morte del papa Paolo III ritorna nella marca d’ Ancona;  con Giordano Orsini si avvia alla volta di Fermo. Infesta il contado; respinto da Petritoli ne distrugge i mulini e taglia le piante. Raduna 2000 uomini; raggiunge Fermo di cui si fa nominare capitano dai cittadini. Marcia contro Mogliano; assale il vicelegato Mignanelli, lo mette in fuga ed attacca nuovamente Petritoli alla testa di 800 uomini.

Dic. Fermo Chiesa  

 

Marche

Il papa Giulio III gli invia contro Ascanio della Cornia. Il capitano pontificio viene respinto.

1550  

 

 

 

 

 

 

 

 

Gen.  

 

 

 

 

 

Veneto

Il Nobili è costretto dai pontifici di Antonio da Tolentino a fuggire a Venezia.

Lug. Firenze

 

 

 

 

 

Germania

Lascia Adria e si trasferisce in Germania. Passa al servizio di Cosimo dei Medici.

1551 Chiesa Francia  

 

Emilia

Combatte nella guerra di Parma a favore dei pontifici. Alla testa di una compagnia di suoi concittadini è ferito alla spalla in uno scontro.

1554  

 

 

 

 

 

 

 

 

Mar. Firenze Francia  

 

Toscana

Contrasta ancora i francesi in Toscana nella guerra di Siena. Colpito a fine mese ad una coscia da una palla di archibugio muore a Firenze.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email