ORAZIO DEL MONTE A SANTA MARIA

0
2319
Fortezza di Rethymno ( Creta ). Bastione dall'esterno.
Fortezza di Rethymno ( Creta ). Bastione dall'esterno.

ORAZIO DEL MONTE A SANTA MARIA  Marchese. Marchese di Mealla. Signore di Mealla, frazione di Ficulle.

1539 – 1614 (agosto)

Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attivitàAzioni intraprese ed altri fatti salienti
……………ToscanaPaggio alla corte medicea di Firenze.
1565
Ago.ImperoImpero OttomanoSicilia e MaltaSi imbarca a Messina per seguire don Garcia di Toledo alla difesa di Malta contro i turchi.
……………..FerraraImpero OttomanoUngheria

Milita al servizio del duca di Ferrara. Viene inviato in Ungheria in soccorso degli imperiali allo scopo di contrastare i turchi del sultano Solimano.

1567SpagnaOrangeBelgio ed OlandaCombatte nelle Fiandre agli ordini di Chiappino Vitelli.
1569/1572FranciaUgonottiFrancia

Si trasferisce al servizio del re di Francia Carlo IX;  affronta per più tempo gli ugonotti. Per il valore dimostrato in numerosi combattimenti gli è concesso il collare dell’ordine di San Michele.

1573FirenzeToscana  Francia e Austria

Si trova al servizio del granduca di Toscana Francesco dei Medici. Viene utilizzato in diverse missioni diplomatiche presso il re di Francia Enrico III e la regina Caterina dei Medici, nonché presso l’arciduca d’Austria Alberto.

……………ToscanaAlla morte del fratello Pompeo viene scelto come istruttore dell’erede al granducato di Toscana.
1589
Giu.Toscana

Scrive una relazione per il granduca di Toscana Francesco dei Medici in merito alla visita alle fortezze del granducato di Toscana, svolta dal padre Guidobaldo e da altri architetti militari tra i quali Francesco Paciotti e Donato dell’Antella. Ha l’incarico di provveditore della fortezza di Pisa.

1595/ 1600ImperoImpero OttomanoUngheria e Croazia

Ritorna a combattere per gli imperiali contro i turchi in Ungheria. Prende parte alla conquista di Strigonia (Esztergom) e di Visegrad. Si sposta in Croazia e partecipa all’ assedio di Kanjiza al comando di una compagnia di 200 fanti.

……………VeneziaLombardia e FriuliRicopre l’incarico di governatore di Crema, di Bergamo e di e di Palmanova.
1611VeneziaUscocchiCroaziaFronteggia gli uscocchi in Dalmazia.
…………..GreciaNell’isola di Candia (Creta). Ha l’incarico di rivedere le opere difensive del Levante veneziano.
1614
Ago.Grecia

Muore a Creta a Retimo (Rhethymno). Nel 1617 gli viene eretto nella città un monumento funebre opera dell’ ingegnere maceratese Narciso Aurispi. Sposa Fulvia da Montauto e Leonora Concini.

 CITAZIONI

-“Uomo di esperienza militare e valente nella dottrina delle fortificazioni.” LITTA

-“E’ stato uno de’ più illustri eroi di questa casa..fu soldato valoroso.” GAMURRINI

-“Prese volentieri ogni honorata occasione di dimostrar il valor suo.” SANSOVINO

Fonte immagine: wikimedia

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi