NICOLA SNATI Greco

0
1722

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

Condottieri di ventura

1866      NICOLA SNATI  Greco.

  • 1515 ca.
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1510
Apr.VeneziaFrancia Ferrara16 stradiottiVenetoIl suo campo d’azione è il Polesine.
Ago.Veneto

Cattura a Crespino il capitano estense Masino dal Forno. Lascia il campo di Brentelle, vicino a Padova, e si reca nel Collegio dei Pregadi a chiedere che la sua provvigione sia data al figlio: ha buone parole dal doge Leonardo Loredan.

Sett.Veneto

Staziona ancora nel Polesine; alla guardia di un ponte di barche in costruzione a Polesella è tratto in un’imboscata da 25 cavalli che prima gli si muovono contro e poi si danno alla fuga. Il ponte è distrutto dagli avversari. Compie numerose perlustrazioni dietro le linee nemiche, informa i veneziani sui movimenti delle truppe avversarie e si avvicina a Legnago.

Ott.70 stradiottiVenetoAffianca nel Polesine il provveditore generale Paolo Capello.
1511
……..Romagna
Lug.VenetoViene trasferito nel veronese.
1512
Feb. mar.Lombardia

Alla difesa di Brescia allorché la città è investita dai francesi. Catturato a marzo, è condotto a Verona ed è liberato dietro il pagamento di una taglia.

Mag.Il Consiglio dei Savi gli concede una provvigione mensile di 20 ducati.
1515Muore.

 CITAZIONI

-“Ver nemici reo (cattivo).” Da “Guerre orrende d’Italia” in GUERRE IN OTTAVA RIMA

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi