PIERO GERBESI

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

PIERO GERBESI  Greco.

  • 1526 ca.
Anno, mese

 

Stato. Comp. ventura

 

Avversario

 

Condotta

 

Area attività

 

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

 

1510
Apr.

 

Venezia

 

Francia

 

64 stradiotti

 

Veneto

 

Staziona nel veronese.

Giu.

 

Venezia

 

Francia

 

 

 

Friuli

 

Viene trasferito in Friuli con Lazzaro Dara: non vuole muoversi se prima non gli siano saldate le sue spettanze.

Ago.

 

 

 

 

 

61 stradiotti

 

Veneto

 

Si avvia in perlustrazione nei pressi di Vicenza al fine di sorvegliare i movimenti dell’ esercito francese. Con Domenico Busicchio compie una scorreria nel veronese e ne riporta un grosso bottino. Giunge ancora sotto Vicenza con l’incarico di assalire il nemico che sta per abbandonare il campo di Olmo.

Sett.

 

 

 

 

 

 

 

Lombardia

 

Con Andrea Mauras scorta verso Mantova Giovanni Francesco Valier in missione presso Francesco Gonzaga.

Ott.

 

 

 

 

 

 

 

Veneto

 

In Polesine con 60 stradiotti, al fianco del provveditore generale Paolo Capello.

1511
………Romagna
Lug.Veneto

Viene trasferito nel veronese.

1513
Apr.

 

Venezia

 

Spagna

 

 

 

Veneto

 

Al campo di San Bonifacio con cinque stradiotti.

Lug.

 

 

 

 

 

 

 

Veneto

 

A Padova, per la rassegna dei suoi uomini (tre stradiotti).

Nov.

Ha ai suoi ordini 4 stradiotti

1514
Gen.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gli è aumentata la provvigione mensile da 9 a 10 ducati per paga (otto paghe l’anno).

Mar.

 

 

 

 

 

 

 

Veneto

 

E’ catturato dagli spagnoli in un’azione verso Vicenza.

Giu.

 

 

 

 

 

 

 

Veneto

 

Liberato, si porta a Padova. Gode di una provvigione di 13 ducati per paga.

Lug.

 

 

 

 

 

 

 

Veneto

 

Al campo di Brentelle con 21 stradiotti.

Sett.

 

 

 

 

 

 

 

Veneto

 

Staziona attorno ad Este per creare allarme nella locale guarnigione.

1526
Giu.

 

Venezia

 

Impero

 

 

 

Croazia

 

Lascia Zara, si imbarca a Traù e ritorna in Italia per combattere gli imperiali.

………Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email
Previous articlePIERO GAETANI
Next articlePIERO GAMBACORTA
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email