SIGISMONDO DEI ROSSI Marchese di San Secondo

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

SIGISMONDO DEI ROSSI  Marchese di San Secondo. Figlio di Piermaria dei Rossi, fratello di Troilo dei Rossi.

  • 1580 ca.
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attivitàAzioni intraprese ed altri fatti salienti
1550Firenze

Prende parte alla dieta di Augusta per conto del duca di Firenze Cosimo dei Medici.

1551ParmaImpero 

 

Emilia

Milita al servizio di Ottavio Farnese nella guerra di Parma. Contrasta gli imperiali nel piacentino;  in un’azione è ferito ad un orecchio da un colpo di archibugio.

1554
Lug.FirenzeFrancia100 cavalliToscana

Prende parte alla guerra di Siena. Gli è concessa una condotta di 100 cavalli in tempo di guerra e di 50 in tempo di pace. Staziona in Val di Nievole.

Ago. 

 

 

 

 

 

Toscana

Assedia in Montecarlo Gioacchino Guasconi.

1555
Apr. 

 

 

 

 

 

Toscana

Rimane in Toscana anche dopo la resa di Siena.

Lug. 

 

 

 

 

 

Toscana

Prende parte alla difesa di Pienza:  cede a patti  tale località a Cornelio Bentivoglio. Ne esce a bandiere spiegate con armi e bagagli; si impegna a non combattere i francesi per sei mesi.

……..SpagnaSi trasferisce alla corte spagnola.
1562
Mar.Firenze 

 

Capitano g.le cavalleriaToscana

Viene armato cavaliere di Santo Stefano.

1565 

 

 

 

 

 

Austria e Cechia

Ad Innsbruck ed a Praga con Mario Sforza e Lorenzo Nobili presso l’imperatore Massimiliano d’Austria al fine di trattarvi le nozze di Francesco dei Medici con una principessa d’Asburgo.

1566 

 

 

 

 

 

 

 

Gli è riconosciuta da Cosimo dei Medici una provvigione mensile.

1570

Nov. 

 

 

 

 

 

Spagna

Ambasciatore a Madrid per rallegrarsi con il re di Spagna Filippo II per le  nozze di quest’ultimo con la figlia del re di Francia.

1574Veneto

A Venezia con Troilo Orsini al fine di complimentarsi con Enrico di Valois, re di Polonia, di passaggio in tale città, e, nello stesso tempo, per fare le condoglianze per la morte del di Francia Carlo IX.

1576 

 

 

 

 

 

Germania

Con Ciro Alidosi alla corte imperiale ed alla dieta di Ratisbona.

1579Toscana

Riceve ai confini del granducato gli ambasciatori della Serenissima diretti a Firenze per l’incoronazione a granduchessa di Bianca Capello.

1580

Muore. Sposa la tedesca Barbara Trappia.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email