VINCENZO DA NOVARA

0
2262

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

Condottieri di ventura

1251      VINCENZO DA NOVARA  (Vincenzo di Navarra) Spagnolo.

  • 1535 ca.
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1503
Ott.Venezia53 fantiMontenegroDi presidio a Cattaro.
1510
Apr.VeneziaFrancia30 fantiVenetoNel Polesine con 30 provvigionati.
1512
Gen.VeneziaImpero100 fantiV. GiuliaAlla guardia di Monfalcone.
1516
Nov.VeneziaImperoLancia spezzataLombardia

E’ spedito con Vincenzo Rizzo a Mantova per scortare un carico di sale, trasportato prima via fiume in tale città e, successivamente, via terra a Brescia. La sua provvigione, come lancia spezzata, ascende a 10 ducati per paga, per otto paghe l’anno.

1517
Mag.VenetoE’ segnalato a Verona. Con la fine della guerra la sua provvigione viene ridotta a 6 ducati per paga, sempre per otto paghe l’anno.
1518
Ago.40 fantiMontenegroGli è consegnato del denaro ed è trasferito nuovamente a Cattaro.
1523
Sett.VeneziaFrancia198 fantiLombardiaAl campo di Verolanuova. E’ inquadrato nel colonnello di Antonio da Castello.
Dic.LombardiaIl capitano generale della Serenissima Francesco Maria della Rovere lo invia alla difesa di Pizzighettone.
1526
Giu.VeneziaImperoFriuli
Lug.100 fantiV. Giulia e SloveniaDi guardia a Monfalcone. Ha l’incarico di controllare i movimenti degli imperiali nelle vicinanze di Postumia.
1528
Apr.50 fantiV. GiuliaDi stanza sempre a Monfalcone. Al termine del conflitto l’organico della sua compagnia viene ridotto da 100 a 50 fanti.
Ott.V. GiuliaInforma la Serenissima sulle scorrerie che i turchi stanno portando nei territori appartenenti all’arciduca Ferdinando d’Austria.
1529
Mar.V. GiuliaA Monfalcone.
Ago.300 fantiFriuli e VenetoRaggiunge Udine con 300 fanti per la rassegna ivi tenuta dal luogotenente del Friuli Marco Antonio Contarini. E’ avviato alla guardia di Vicenza.
Dic.20 fantiV. GiuliaCon la firma della pace rientra a Monfalcone.
1531
Mar.Gli viene riconosciuta una provvigione di 10 ducati per paga, per otto paghe l’anno.
1535Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi