TEODORO CLADA

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

TEODORO CLADA  Greco. Nipote di Manoli.

+ 1530 ca.

Anno, mese Stato. Comp. ventura Avversario Condotta Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1510
Apr. Venezia Francia Impero 40 stradiotti Veneto

Si trova nel veronese.

Giu. Friuli

Esce dal padovano e si sposta in Friuli con Manoli Clada e Dimitri Megaduca.

Lug. Veneto

Da Padova giunge a Treviso. Lungo la strada è sconfitto e svaligiato dagli avversari.

Sett. Friuli

Ha ai suoi ordini 30 stradiotti.

1511
Giu. Veneto

Si allontana da Cologna Veneta con Giampaolo da Sant’ Angelo, si dirige verso San Bonifacio e si muove in soccorso di Soave. Vi è una scaramuccia in cui i nemici subiscono l’uccisione e la cattura di 30 cavalli, tra uomini d’arme e balestrieri a cavallo. Sono pure fatti prigionieri sette stradiotti della compagnia di Mercurio Bua: tra i veneziani vi è una sola vittima, un uomo d’arme.

Lug. Veneto

L’organico della sua compagnia è ora di 27 stradiotti.

Ago. Veneto

Alla guardia di Bassano del Grappa e di Treviso.

Ott. Veneto

A Treviso con 29 stradiotti.

1512
Gen. Friuli

Scema ulteriormente l’organico della sua compagnia a causa della mancanza di denaro.

Feb. Veneto

Al campo di Vicenza con quindici stradiotti.

Giu. 53 stradiotti
1513
Apr. Venezia Spagna Impero 36 stradiotti Veneto

Al campo di San Bonifacio. Affronta spagnoli e sforzeschi.

Lug. Veneto

Sorveglia i movimenti degli avversari a Roveré Veronese.

1514
Feb.

Gli è confermata la provvigione mensile di 16 ducati.

Lug. Friuli

Staziona a Cividale del Friuli con 27 stradiotti.

Nov. Friuli

Con Niccolò Paleologo e Michele Rali ha l’incarico dal governatore Taddeo della Volpe di sorprendere Niccolò Savorgnano che sta dirigendosi verso Gradisca d’Isonzo con molti cavalli croati e ungheresi. Un’imboscata è tesa a Monte Medea;  termina con l’uccisione di quattordici imperiali e la cattura di 50 cavalli.

………….. Croazia

Rientra in Dalmazia.

1521
Giu. Montenegro

Raccoglie otto stradiotti a Cefalonia;  viene trasferito a Dulcigno con sedici stradiotti.

1525
Giu Montenegro

A Dulcigno.

1526
Ago. Montenegro

Sempre a Dulcigno con diciassette cavalli leggeri.

1530

Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email