TEODORO CLADA

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

TEODORO CLADA  Greco. Nipote di Manoli Clada.

  • 1530 ca.
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1510
Apr.VeneziaFrancia Impero40 stradiottiVeneto

Si trova nel veronese.

Giu.Friuli

Esce dal padovano e si sposta in Friuli con Manoli Clada e Dimitri Megaduca.

Lug.Veneto

Da Padova giunge a Treviso. Lungo la strada è sconfitto e svaligiato dagli avversari.

Sett.Friuli

Ha ai suoi ordini 30 stradiotti.

1511
Giu.Veneto

Si allontana da Cologna Veneta con Giampaolo da Sant’ Angelo, si dirige verso San Bonifacio e si muove in soccorso di Soave. Vi è una scaramuccia in cui i nemici subiscono l’uccisione e la cattura di 30 cavalli, tra uomini d’arme e balestrieri a cavallo. Sono pure fatti prigionieri sette stradiotti della compagnia di Mercurio Bua: tra i veneziani vi è una sola vittima, un uomo d’arme.

Lug.Veneto

L’organico della sua compagnia è ora di 27 stradiotti.

Ago.Veneto

Alla guardia di Bassano del Grappa e di Treviso.

Ott.Veneto

A Treviso con 29 stradiotti.

1512
Gen.Friuli

Scema ulteriormente l’organico della sua compagnia a causa della mancanza di denaro.

Feb.Veneto

Al campo di Vicenza con quindici stradiotti.

Giu.53 stradiotti
1513
Apr.VeneziaSpagna Impero36 stradiottiVeneto

Al campo di San Bonifacio. Affronta spagnoli e sforzeschi.

Lug.Veneto

Sorveglia i movimenti degli avversari a Roveré Veronese.

1514
Feb.

Gli è confermata la provvigione mensile di 16 ducati.

Lug.Friuli

Staziona a Cividale del Friuli con 27 stradiotti.

Nov.Friuli

Con Niccolò Paleologo e Michele Rali ha l’incarico dal governatore Taddeo della Volpe di sorprendere Niccolò Savorgnano che sta dirigendosi verso Gradisca d’Isonzo con molti cavalli croati e ungheresi. Un’imboscata è tesa a Monte Medea;  termina con l’uccisione di quattordici imperiali e la cattura di 50 cavalli.

…………..Croazia

Rientra in Dalmazia.

1521
Giu.Montenegro

Raccoglie otto stradiotti a Cefalonia;  viene trasferito a Dulcigno con sedici stradiotti.

1525
GiuMontenegro

A Dulcigno.

1526
Ago.Montenegro

Sempre a Dulcigno con diciassette cavalli leggeri.

1530

Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email