STRAZZA DA PISA

0
1931

Condottieri di ventura

1513      STRAZZA DA PISA  Fuoriuscito.

  • 1515 ca.
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1510
Sett.VeneziaFrancia ImperoVeneto

Prende parte all’ assedio di Verona;  milita nella compagnia di Lattanzio da Bergamo. Alla morte di tale capitano gli è dato il comando della sua compagnia.

1511
Mag.186 fantiVenetoAgli ordini del provveditore generale Andrea Gritti.
Ott.200 fantiVeneto

Esce da Padova e si dirige su Noale; da qui prosegue per Treviso con la scorta dei cavalli leggeri di Meleagro da Forlì. Nella città si colloca alla guardia del tratto di mura che intercorre tra Porta Santi Quaranta ed il Sile.

Nov.FriuliAffianca Renzo di Ceri nella sua spedizione volta al recupero di parte del Friuli conquistato di recente dagli imperiali.
1512
Gen.Friuli e VenetoE’ trasferito nel vicentino nonostante le proteste del provveditore Giovanni Paolo Gradenigo.
Feb.Veneto

Segue Giampaolo Baglioni;   è sconfitto dai francesi alla Torre del Mugnano: i suoi uomini sono svaligiati dagli avversari. Si reca a Venezia nel Collegio dei Pregadi; è inviato in Romagna per raccogliervi truppe e per  condurle a Chioggia. Il Baglioni lo invia a Montecchio Maggiore.

Mar.268 fantiVenetoHa ai suoi ordini 268 provvigionati.
1515Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi