SGARIGLINO DI PIETRACUTA

0
1863
Castello di Pietracuta, San Leo
Castello di Pietracuta, San Leo

Last Updated on 2024/01/20

SGARIGLINO DI PIETRACUTA  (Sgariglino di Pietragudola, Guido di Carpegna)

  • 1357 (maggio)
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1334
……..ForlìChiesaRomagnaAffianca Francesco Ordelaffi alla conquista di Pietracuta.
Apr.ChiesaGhibelliniRomagna

Con Riccardo da Bagno attacca i Valbona. Occupa i castelli di Monte Niccolò, Riosalto, Ripetrosa, Poggio alla Lastra e Rondinaia. Cattura in quest’ ultimo castello Leoncino da Valbona e, dopo due giorni, lo fa decapitare per vendicare la morte del padre Cecco.

……….Romagna

Si impadronisce ai danni dei da Valbona di un gruppo di castelli a monte di Forlì quali Montericolo, Rucisalto, Rivapetroso, Castel Poco, Lastra e Rodendario.

……….UrbinoRimini FanoRomagna

Milita al servizio di Nolfo da Montefeltro contro i Malatesta ed il signore di Fano Guido da Carignano.

……..UrbinoTarlatiToscana
1357
Mag.ForlìChiesaRomagna

Affianca Cia degli Ubaldini, moglie di Francesco Ordelaffi, alla difesa di Cesena contro le milizie del legato pontificio il cardinale Androino de la Roche. A fine aprile gli abitanti insorgono perché non hanno più l’intenzione di patire le privazioni causate da un lungo assedio. Sono fatti entrare nella città 1500 cavalli ungheri provenienti da Savignano sul Rubicone. Cia degli Ubaldini si rinchiude nella cittadella (la Murata): a maggio  fa imprigionare e decapitare Sgariglino di Pietracuta e Giorgio Tiberti perché sospettati di tradimento.

 NESSUNA CITAZIONE

Fonte immagine in evidenza: romagna.net

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi