Sezione B

501FansLike

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

-Vittorio Adami. Le compagnie d’arme e i capitani di ventura nel secolo XVI e XVII. Tipogr. Pontificia ed Arcivescovile San Giuseppe. Milano. 1931
-L. Agostini- P. Pastoretto. Le grandi battaglie della storia. Viviani. Roma. 1999
-Christopher Allmand. La guerra dei Cent’Anni. Eserciti e società alla fine del Medioevo. Garzanti. Milano. 1990
-Clemente Ancona. Milizie e condottieri. Storia d’Italia Einaudi. I documenti. V. Einaudi. Torino. 1973
-Fabrizio Ansani. “Per infinite sperientie”. I maestri dell’artiglieria nell’Italia del Quattrocento. Reti Medievali. Firenze University Press. Firenze. 2017
-Fabrizio Ansani. L’immagine della forza.  Il “libro degli armamenti” di Ferrante d’Aragona. Archivio Storico per le Province Napoletane. Società Napoletana di Storia Patria. Academia.edu
-Fabrizio Ansani. Geografie della guerra nella Toscana del Rinascimento. Produzione di armi e circolazione dei “pratici”. Archivio Storico Italiano. 2017/1 n.651. Olschki Editore. Firenze. 2017
-Fabrizio Ansani. Craftsmen, artillery, and war production in Renaissance Florence. Academia.edu-Maurizio Arfaioli. The Black Bands of Giovanni. Plus. Pisa University Press. Pisa. 2005
-Tommaso Argiolas. Armi ed eserciti del Rinascimento italiano. Newton Compton. Roma. 1991
-Thomas Arnold. The Renaissance at war. Cassell. London. 2001
-Andrea Augenti. Uomini da guerra. Medioevo. II, n.11 e seg. De Agostini-Rizzoli. Milano. 1998
-AA.VV. Guerre e assoldati in Toscana. 1260 – 1364. Museo Stibbert. Firenze.
-Mariano d’Ayala. Bibliografia militare italiana antica e moderna. Stamperia Reale. Torino. 1854
-Duccio Balestracci. Signori della guerra. Medioevo I, 8. De Agostini-Rizzoli. Milano. 1997

-Alessandro Barbero. Lepanto. La battaglia dei tre imperi. Laterza. Roma/Bari. 2010
-F. Bargigia – A.A. Settia. La guerra nel medioevo. Jouvence Editoriale. Roma. 2006
-Reinhard Baumann. I lanzichenecchi. Einaudi. Torino. 1996
-C. C. Bayley. War and society in Renaissance Florence. The art of militia of Leonardo Bruni. University of Toronto Press. Toronto. 1961

-Fabio Belsanti. La situazione militare italiana nel primo Quattrocento: una sintesi. Academia.edu
-Bettalli Marco. I mercenari nel mondo antico. ETS. Pisa. 1995
-Claude Blair. Enciclopedia ragionata delle armi. C.D.E. Milano. 1979
-Pio Bosi. Dizionario storico-biografico militare. Candeletti. Torino. 1881
-Gastone Breccia. I figli di Marte. L’arte della guerra nell’antica Roma. Mondadori. 2012
-Carlo Alberto Brignoli. Guerre fluviali. Le lotte fra Venezia e Milano nel XV secolo. Mursia. Milano. 2014
-Giovanni Brizzi. Il guerriero, l’oplita, il legionario. Il Mulino. Bologna. 2002
-Alessandro Brodini. Da Bergamo a Peschiera: gli Isabello e le fortificazioni di Terraferma nel Cinquecento. In Francesco Paolo Fiore. L’architettura militare di Venezia in in Terraferma e in Adriatico fra XVI e XVII secolo. Olschki. Firenze. 2014
-Germain Butaud. Les compagnies de routiers en France (1357-1393). Lemme Edit. Clermont Ferrand. 2012
-Giovanni Canestrini. Documenti per servire alla storia della milizia italiana dal XIII secolo al XVI. Archivio Storico Italiano. S. I, XV. 1851                                                                  -Alvaro Cantos Carnicer. El armamento y sus innovaciones en el Aragon de la segunda mitad del siglo XIV. RHUM. Revista Universitaria de Historia Militar. Vol.6, n.11, 2017
-Cesare Cantù. Antologia militare. Tip. della Reclusione Militare. Savona. 1870
-Dario Canzian. Castelli, fortezze e guerre d’assedio. In Guerre ed eserciti nel Medioevo a cura di P. Grillo e A.A. Settia. Il Mulino. Bologna. 2018
-Niccolò Capponi. Guerre d’Italia. Corriere della Sera. Milano. 2016
-Franco Cardini. Quell’antica guerra crudele. Il Saggiatore. Milano. 1987
-Franco Cardini. Guerre di primavera. Le Lettere. Firenze. 1992
-Franco Cardini. L’acciar de’ cavalieri. Le Lettere. Firenze. 1997
-F. Cardini – M. Tangheroni. Guerra e guerrieri nella Toscana del Rinascimento. Edifor. Firenze. 1990
-Michele Cervantes di Saavedra. Don Chisciotte della Mancia. Casini. Roma. 1987
-Chadwick Frank. The dogs of war. Renaissance mercenary warfare game rules & campaigns. Foundry Publications.
-Carlo Maria Cipolla. Vele e cannoni d’Europa sui mari del mondo. Einaudi. Torino. 1969
-Philippe Contamine. La guerra nel medioevo. Il Mulino. Bologna. 1986
-Antonio Cornazzano. De re militari. Sessa. Venezia. 1526
-Maria Nadia Covini. “Alle spese di Zoan Villano”. Gli alloggiamenti militari nel dominio visconteo-sforzesco. Academia.edu
-Maria Nadia Covini. Per la storia delle milizie viscontee: i famigliari armigeri di Filippo Maria Visconti. L.Chiappa Mauri-L. De Angelis Cappabianca-P. Mainoni. L’età dei Visconti. Il dominio di Milano fra XIII e XV secolo. Editrice La Storia. Milano. 1993
-Maria Nadia Covini. L’esercito del duca. Organizzazione militare e istituzioni al tempo degli Sforza (1450-1480). Istituto Storico Italiano Per Il Medio Evo. Roma. 1998
-Ross Cowan. Le tattiche di battaglia di Roma. Leg. Gorizia. 2018
-Giovanni Battista Crollalanza. Storia militare di Francia. Lana. Fano. 1856-1857
-Eugène Deprez. Les preliminaires de la guerre de Cent Ans. Fontemaing. Parigi. 1902

-F. Donvito – L. S. Cristini. La battaglia dei Giganti. Marignano 13 e 14 settembre 1515. Soldiership Publishing. Rodengo Saiano. 2012
-N. Faucherre-P. Martens-H. Paucot. La genèse du sistème bastionné en Europe. 1500-1550. Cercle Historique de l’Arribère. 2014
-Nic Fields. Tattiche di battaglia di Roma 390-110 A.C. Leg. Gorizia. 2018
-Luigi Fincati. L’armata di Venezia dal 1470 al 1474. Archivio Veneto. 1887
-Robert Finlay. La politica nella Venezia del Rinascimento. Jaca Book. Milano. 1982
-Giuseppe de Florentinis. Storia delle armi bianche. De Vecchi. Milano. 1974
-Raymond de Fourquevaux. Tre libri della disciplina militare. Tramezzino. Venezia. 1550
-Gino Franceschini. La politica di Gian Galeazzo Visconti, le milizie italiane e i rapporti Visconti-Montefeltro. Atti e Memorie del Primo Congresso Storico Lombardia. Milano. 1937
-J.F.C. Fuller. Le battaglie decisive del mondo occidentale. Stato Maggiore d’Esercito. Ufficio Storico. Roma. 1988
-Agostino Gaibi. Armi da fuoco italiane. Bramante. Milano. 1978
-Yvon Garlan. Guerra e società nel mondo antico. Il Mulino. Bologna. 1985
-Giovanni Giorgetti. Le armi antiche dal 1000 d.C. al 1800. Associazione Amatori Armi Antiche. Cipelli. Milano. 1961
-Andrea Gramaticopolo. Gli stradioti. Tesi di laurea. Università di Padova. 2011-12
-Giuseppe Grassi. Dizionario militare italiano. Soc. Tipografica Libraria. Torino. 1833
-P. Grillo – A.A. Settia. Guerre ed eserciti nel Medioevo. Il Mulino. Bologna. 2018
-Enrica Guerra. Uomini d’arme nel territorio estense alla fine del XV secolo. RHUM. Revista Universitaria de Historia Militar. Vol.6, n.11. 2017
-P.A. Guglielmotti. Storia della marina pontificia nel Medio Evo dal 728 al 1499. Le Monnier. Firenze. 1871
-P.A. Guglielmotti. La guerra dei pirati e la marina pontificia dal 1500 al 1560. Le Monnier. Firenze. 1876
-John R. Hale. War and public opinion in Renaissance Italy. Italian Renaissance Studies. Londra. 1960                                                                                                                –John R. Hale. Guerra e società nell’Europa del Rinascimento. Laterza. Roma-Bari. 1987
-John R. Hale. L’organizzazione militare di Venezia nel ‘500. Jouvence. Roma. 1990
-John R. Hale. Diplomazia e guerra in Occidente. Cambridge University Press. Garzanti. Milano. 1967
-John R. Hale. Eserciti, flotte e arte della guerra. Cambridge University Press. Garzanti. Milano. 1967
-John. R. Hale. Terra ferma fortifications in the Cinquecento, Florence and Venice comparisons and relations. La Nuova Italia. Firenze. 1979
-Victor D. Hanson. L’arte occidentale della guerra. Mondadori. Milano. 1994
-Victor D. Hanson. Massacri e cultura. Garzanti. 2002
-Jacques Harmand. L’arte della guerra nel mondo antico. Newton Compton. Roma. 1978
-Jacques Heers. Types de navires et spécialisation des trafics en Méditerranée à la fin du Moyen Age. Le navire et l’économie maritime du Moyen Age au XVIII siècle en Méditerranée. SEVPEN. Parigi. 1958
-Ian Hogg. Storia delle fortificazioni. De Agostini. Novara. 1982
-John Keegan. La grande storia della guerra. Dalla preistoria ai giorni nostri. Mondadori. Milano. 1994
-Victor G. Kiernan. Mercenari stranieri e monarchie assolute. In “ Crisi in Europa 1560-1660″  Giannini. Napoli. 1968
-George C. Kohn. Dizionario delle guerre. CDE. Milano. 1989
-Fausto Lanfranchi. Conflitti e ‘dispareri’ tra ingegneri militari per la progettazione della fortificazione nuova di Corfù nella seconda metà del Cinquecento. Archivio Veneto. Sesta Serie. N. 11. 2016
-Alberto Lazari. Motivi e cause di tutte le guerre dall’anno 1494 fino al tempo presente. G.B. Catani. Venezia. 1609
-Giorgio Lise. Castelli e palazzi d’Italia. Selezione del Reader’s Digest. Milano. 1982
-O. Lissoni-M. Fara. Il castello di Milano. Esperia. Milano. 1928
-Ferdinand Lot. L’art militaire et les armées au Moyen Age. Payot. Parigi. 1946
-Ferdinand Lot. Recherches sue les effectifs des armées françaises des guerre d’Italie aux guerres de religion. 1494-1562. S.E.P.V.E.N. Paris. 1962
-Niccolò Machiavelli. Dell’arte della guerra. A cura di P. Pieri. Edizioni Roma. Roma. 1937
-Girolamo Maggi. Della fortificazione delle città. Borgominiero. Venezia. 1564
-Michael Mallett. Signori e mercenari. La guerra nell’Italia del Rinascimento. Il Mulino. Bologna. 1983
-Michael Mallett. Venice and its condottieri ( 1404-1453 ). In Renaissance Venice. Londra. 1973
-Michael Mallett. L’esercito veneziano in terraferma nel Quattrocento. In Armi e cultura nel bresciano 1420-1870. Camera di Commercio di Brescia. Estratto.
-M. Mallett-J.R.Hale. The military organization of a Renaissance State. Venice c. 1400 to 1617. Cambridge University Press. 1984
-Michael Mallett. L’organizzazione militare di Venezia nel ‘400. Jouvence. Milano. 2015
M. Mallett.- C. Shaw. The Italian wars 1494-1559. Routledge. London. 2014
-Camillo Manfroni. Storia della marina italiana dalla caduta di Costantinopoli alla battaglia di Lepanto. Forzani. Roma. 1897
-Antonio Manno. Palma, la nuova Aquileia, specchio di Venezia e del rinascimento. In “L’architettura militare di Venezia in Terraferma e in Adriatico fra XVI e XVII secolo. Atti del Convegno Internazionale di Studi, Palmanova. Novembre 2013. Olschki. Firenze. 2014
-Pietro Maravigna. Storia dell’arte militare moderna. Schioppo. Torino. 1923
-Massimiliano Marelli. La fortezza di Arezzo. Relazione storica. Academia.edu
-Francesca Marturano. L’architettura militare tra Quattrocento e Cinquecento. In Storia della Calabria. Il Rinascimento. Gangemi Editore. Academia.edu
-Francesco Menchetti. Guidobaldo del Monte nel Granducato di Toscana e la scuola roveresca di archgitettura militare. Academia.edu
-Marco Merlo. Armamenti e gestione dell’esercito a Siena nell’età dei Petrucci. Le armi. Academia.edu
-Marco Merlo. L’innovazione tecnica nella guerra del Quattrocento tra teoria e pratica. Rivista di Studi Militari. 2015. n.4
-Marco Meschini. Battaglie medievali. Il Giornale. 2005
-Marco Meschini. Assedi medievali. Il Giornale. 2006
-D. Miller. The landsknechts. Osprey Publishing. Oxford. 2008
-D.Miller-G.Embleton. The Swiss at war. 1300-1500. Osprey Publishing. Oxford. 2008
-Antoine De Lévis Mirepoix. La guerra dei Cent’Anni. La nascita dell’Europa moderna da Edoardo III a Giovanna d’Arco. Res Gestae. Milano. 2015
-Anthony Mockler. I mercenari. Club degli Editori. Milano. 1972
-Alessandro Monti. Quel felicissimo esercito. L’armata di Carlo V in Valdarno (settembre-ottobre 1529). Academia.edu
-Carlo Montù. Storia dell’artiglieria italiana. Rivista d’Artiglieria e Genio. Roma. 1934
-Gennaro F. Moreno. Trattato di storia militare. Zanichelli. Bologna. 1874
-Marco F. Morin. Armi e cultura nel bresciano. Weapons and culture in the Brescian territories. Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Brescia. 1981
-David Murphy. Condottiere 1300-1500. Infamous medieval mercenaries. Osprey Publishing. Oxford. 2007
-L. Musciarelli. Dizionario delle armi. Mondadori. Milano. 1968
-William H. Mc Neill. Caccia al potere. Tecnologia, armi, realtà sociale dall’anno Mille. Feltrinelli. Milano. 1984

-David Nicolle. Italian Medieval Armies. Osprey Publishing. Colchester. 1988
-David Nicolle. Italian Militiaman 1260-1392. Osprey Publishing. Colchester. 2005
-David Nicolle. Italian Medieval Armies 1300-1500. Osprey Publishing. Colchester. 2006
-David Nicolle. Italian Medieval Armies 1000-1300. Osprey Publishing. Colchester. 2008      -Ignacio & Ivan Lopez. The Spanish Tercios. 1\536-1704. Osprey Publishing. Oxford. 2012
-Goffrey Parker. La rivoluzione militare. Le innovazioni militari e il sorgere dell’Occidente. Il Mulino. Bologna. 1990
-Peter Partner. The “ budget “ of the Roman church in the Renaissance period .Italian Renaissance Studies. Londra. 1960
-Luciano Pezzolo. Professione militare in Italia tra tardo Medioevo e prima età moderna. Academia.edu
-Piero Pieri. Le milizie svizzere nel tardo Medioevo e nel Rinascimento in Italia. Annali della Facoltà di Magistero della R. Università di Messina. Palermo. 1939
-Piero Pieri. Guerra e politica. Mondadori. Milano. 1975
-Piero Pieri. Il Rinascimento e la crisi militare italiana. Einaudi. Torino. 1952
-Piero Pieri. Le milizie sforzesche ( 1450-1534 ). Storia di Milano. VIII. Fondazione Treccani. Milano. 1957
-Piero Pieri. L’arte militare italiana dalla seconda metà del secolo XV negli scritti di Diomede Carafa conte di Maddaloni. Ricordi e studi in memoria di Francesco Flamini. Perella. Napoli. 1931
-Piero Pieri. Le compagnie di ventura e l’avviamento degli eserciti mercenari permanenti. In “ La crisi degli ordinamenti comunali e le origini dello stato del Rinascimento”. Il Mulino. Bologna. 1979
-Giovanni Pillinini. La guerra della lega di Cognac e la crisi militare degli stati italiani del Rinascimento. Accademia Virgiliana. Mantova. 1969
-Carlo Promis. Trattato di architettura civile e militare. Chirio e Mina. Torino.
-Carlo Promis. Dello stato dell’artiglieria circa l’anno 1500. Chirio e Mina. Torino. 1841
-Carlo Promis. Gli ingegneri militari della Marca d’Ancona. In Miscellanea di Storia Italiana. I. Regia Deputazione di Storia Patria. Stamperia Reale. Torino. 1865
-Raffaele Puddu. Il soldato gentiluomo. Il Mulino. Bologna. 1982
-Raffaele Puddu. Eserciti e monarchie nazionali nei secoli XVXVI. La Nuova Italia. Firenze. 1975
-Paola Raggi. Il contributo di Pier Francesco da Viterbo alle fortificazioni cinquecentesche di Pesaro e Senigallia: proposte e realizzazioni. WWW.storia della città.it. Raggi
-Pier L. Rambaldi. Soldati cattivi soggetti. Visentini. Nuovo Archivio Veneto. XIX. Venezia.
-Ercole Ricotti. Storia delle compagnie di ventura in Italia. Unione Tipogr. Editoriale. Torino. 1893
-Massimiliano Righini. Fanterie ed artiglierie. Le innovazioni nell’arte della guerra al tempo di Massimiliano I. Academia.edu
-Enrica Roddolo. Guida ai castelli d’Italia. Piemme. Casale Monferrato. 1997
-Aurelio Romano. Tradizioni militari italiane. De Angelis. Napoli. 1867                                -F. Romanoni- F. Bargigia. La diffusione delle armi da fuoco nel dominio visconteo (secolo XIV). RHUM. Revista Universitaria de Historia Militar. Vol.6, n.11, 2017
-Matteo Ronchi. “Item siano contenti de la dicta conducta.” Assoldamenti di truppe svizzere a Milano. 1495-1499. Academia.edu
-A.Saluces. Histoire militaire du Piemont. Steffenon. Torino. 1859
-Stefano Salvemini. I balestrieri nel comune di Firenze. Forni. Bologna. 1967
-Mario Savorgnano. Arte militare terrestre e marittima; secondo ragione et uso de’ più valorosi capitani antichi e moderni. Combi. Venezia. 1614

-Scardigli Marco. Le battaglie dei cavalieri. Oscar Mondadori. Milano. 2012 
-Scardigli Marco. Cavalieri, mercenari e cannoni. Oscar Mondadori. Milano. 2014
-Raffaella Scordato. le artiglierie dello Stato Pontificio tra XIV e XVI sec. Tesi di laurea. Università degli Studi della Tuscia. 2009/2010
-Aldo A. Settia. Gli “insegnamenti” di Teodoro di Monferrato e la prassi bellica in Italia all’inizio del Trecento. In Mario del Treppo. Condottieri e uomini d’arme nell’Italia del Rinascimento. Liguori. Napoli. 2001
-Aldo A. Settia. Rapine, assedi, battaglie. La guerra nel Medioevo. Laterza. 2004
-Aldo A. Settia. Tecniche e spazi della guerra medievale. Viella. Roma. 2006
-Aldo A. Settia. De re militari. Pratica e teoria nella guerra medievale. Viella. Roma. 2008
-Aldo A. Settia. Battaglie medievali. Il Mulino. Bologna. 2020
-Simone Sgambati. Le condotte degli stipendiari di Bologna. Immagini delle coperine dei registri in Archivio di Stato. Tesi di laurea. Academia.edu
-Marc H. Smith. Emulation guerrière et stéréoptypes nationaux dans les guerres d’Italie. Academia.edu
-Raphael Sola. Les Suisses et le Milanais: de simples mercenaires à conquerants. Tesi di laurea. Université de Fribourg. 2006
-Sergio Spada. La battaglia di Ravenna. Il gran fatto d’arme del 1512. Il Ponte Vecchio. Cesena. 2011
-Gianfranco Stella. La battaglia di Ravenna. Società Editrice Emiliana. 1990
-Frances Stonor Saunders. The devil’s broker. Seeking gold, god, and glory in fourteenth-century Italy. Harpercollins. New York. 2004
-Francesco Storti. L’esercito napoletano nella seconda metà del Quattrocento. LaVeglia Editore. Salerno. 2007
-Francesco Storti. Fanteria e cavalleria leggera nel regno di Napoli (XV secolo). Archivio Storico per le Province Napoletane. Società Napoletana di Storia Patria. Napoli. 2015
-Francesco Storti. I lancieri del re. Esercito e comunità cittadine nel Mezzogiorno aragonese. LaVeglia & Carlone. Avellino. 2017
-Francesco Storti. La “novellaja” mercenaria. Vita militare, esercito e stato nella corrispondenza di commissari, principi e soldati del secolo XV. Academia.edu
-Frederick Lewis Taylor. The art of war in Italy 1494 – 1529. Cambridge University Press. 1921
-B. Thomas-O.GamberH. Schedelmann. Armi e armature europee. Bramante. Milano. 1974
-G. Thurer-M. Zermatten. Marignan tournant de notre histoire. Zurich. 1965
-Geoffrey Trease. The condottieri soldiers of fortune. Thames and Hudson. Londra. 1972
-Mario Troso. Le armi in asta delle fanterie europee ( 10001500 ). De Agostini. Novara. 1988
-Manuel Vaquero Pineiro. L’affare delle armi. Le condotte militari in Italia tra Medioevo ed Età moderna. In E. Irace. “Impaziente della quiete”. Bartolomeo d’Alviano, un condottiero nell’Italia del Rinascimento. Il Mulino. Bologna. 2018
-Gian Maria Varanini. Il mercenariato. In Guerre ed eserciti nel Medioevo a cura di P. Grillo e A.A. Settia. Il Mulino. Bologna. 2018
-M. Viglino Davico- E. Lussu. L’ingegneria delle difese militari. In Enciclopedia Italiana di Scienze, Lettere ed Arti. Il contributo italiano alla storia del pensiero. Ottava appendice. Roma. 2013
-Carlo E. Visconti. Ordine dell’esercito ducale sforzesco 14721474. Archivio Storico Lombardia. S. III. 1876
-Daniel P. Waley. Condotte and condottieri in the thirteenth century. The British Academy. 1976                                                                                                                            -Luca Zenobi. Guerra, stato e poteri locali sul corso medio dell’Adda alla metà del Quattrocento. Organizzazione militare e difesa dei confini. Academia.edu    

 

Print Friendly, PDF & Email
Previous articleSezione A
Next articleSezione C
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: