SEBASTIANO DA CASTIGLIONE

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

SEBASTIANO DA CASTIGLIONE (Bastiano da Castiglione)

+ 1520 ca.

Anno, mese

 

Stato, Comp. ventura

 

Avversario

 

Condotta

 

Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

 

1506

 

Nov.

 

Firenze

 

Toscana

 

Milita agli stipendi dei fiorentini.

 

1507

 

Gen.

 

Toscana

 

La sua compagnia di ordinanze è dislocata parte a Borgo San Lorenzo e parte a Vicchio. Presenzia alla rassegna delle ordinanze del Mugello.

Mar.

 

Toscana

 

A Pontassieve.
Mag.

 

Toscana

 

Staziona a San Gimignano. Nelle ultime rassegne alla sua compagnia mancano alcuni effettivi. Gli è comandato di non dare licenza a nessuno.

Giu.

 

Toscana

 

Alla mostra della sua compagnia di ordinanze della Valdarno inferiore.

Dic.

 

Toscana

 

Riceve l’ordine di sorvegliare affinché non vi siano defezioni nella sua compagnia a favore di Piero del Monte a Santa Maria e di Giovanni dal Borgo che stanno raccogliendo fanti per conto dei veneziani.

1509

 

Nov.

 

Toscana

 

La sua compagnia viene trasferita tra Terranuova, Castelfranco, Montevarchi, Laterina e Bucine.

1513

 

Ott.

 

Venezia

 

Spagna Impero

 

146 fanti

 

Veneto

 

E’ inviato da Giampaolo Baglioni da Treviso alla difesa di Cittadella. Attaccato dagli spagnoli in ritirata, si rifugia, dopo una breve scaramuccia nel rastrello. Da qui inizia a colpire gli avversari con gli archibugi costringendoli a ripiegare dai borghi di Cittadella per proseguire nella loro marcia verso il Brenta e Bassano del Grappa.

Nov.

 

100 fanti

 

Veneto

 

Gli è ridotto l’organico della sua compagnia a 100 fanti.

1514

 

Mag.

 

87 fanti

 

Friuli

 

Si trasferisce in Friuli per contrastare gli imperiali. Prende parte all’assedio di Marano Lagunare.

1520

 

Muore.

 CITAZIONI

Alla battaglia di Creazzo “E bastian dal castion gagliardo/ come un fiero, e mortifero letargo/ giva saltando e come un leopardo/ e si faceva far per forza largo/ non havendo a sua vita alcun riguardo.” DEGLI AGOSTINI

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Previous articleSCHINELLA DA COLLALTO
Next articleSERAFINO DA CAGLI
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email