SCARAMUCCIA D’ASCOLI

0
821
Print Friendly, PDF & Email

SCARAMUCCIA D’ASCOLI (Mariolino della Rocca) Di Ascoli Piceno. Fuoriuscito. Signore di Civita Torrachiara.

+ 1457

Anno, mese Stato. Comp. ventura Avversario Condotta Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1414 Abruzzi Alla morte del re di Napoli Ladislao d’Angiò Obizzo da Carrara si impadronisce di Civita Torrachiara.
1415  

 

 

 

 

 

 

 

 

………….. Napoli  

 

 

 

Abruzzi

Milita agli stipendi di Antonio Acquaviva;  recupera Civita Torrachiara.

Mag.  

 

 

 

 

 

Abruzzi

Gli è donato da Giovanna d’Angiò il feudo di Civita Torrachiara, vicino a Colonnella, già appartenente a Pietro Bonifacio Acquaviva.

1416  

 

 

 

 

 

 

 

 

Feb.  

 

 

 

 

 

Abruzzi

E’ infeudato ufficialmente di Civita Torrachiara dalla regina di Napoli.

1419  

 

 

 

 

 

Marche

Ha una causa con un membro della famiglia Spinetoli cui ha tolto alcuni terreni: ottiene una sentenza favorevole  dal giudice.

1423 Napoli Re d’ Aragona  

 

Abruzzi

Combatte le truppe di Braccio di Montone. Si trova alla difesa di L’Aquila.

1424  

 

 

 

 

 

 

 

 

Giu.  

 

 

 

300 cavalli Abruzzi

Milita agli ordini di Jacopo Caldora;  prende parte alla battaglia dell’ Aquila dove ha il comando dell’ ottava squadra.

1425  

 

 

 

 

 

Marche

Litiga con Marino di Varme di Ascoli Piceno.

1431  

 

 

 

 

 

 

 

 

Feb. Chiesa  

 

 

 

Lazio

Viene nominato senatore di Roma dal papa Martino V.

…………..  

 

 

 

 

 

Toscana

Podestà a Firenze

1444  

 

 

 

 

 

Emilia

Ricopre gli incarichi di podestà e di capitano di Bologna.

1457  

 

 

 

 

 

 

 

Muore.

 CITAZIONI

“Inter primos equitum ductores.” ANDREATONELLI