ROMEO PEPOLI Fuoriuscito

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Condottieri di ventura

1416     ROMEO PEPOLI  Fuoriuscito.

+ 1451 (novembre)

Anno, mese Stato. Comp. ventura Avversario Condotta Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1438
Mag. Emilia

E’ chiamato a far parte del governo di Bologna allorché la città cade in potere dei viscontei di Niccolò Piccinino.

Ott. Emilia

Francesco Piccinino presenzia al suo matrimonio con Elisabetta Bentivoglio figlia di Antongaleazzo.

1439
Ago. Emilia

Riceve nel suo palazzo l’imperatore di Costantinopoli, reduce dal concilio di Firenze ed in visita a Bologna.

……….. Trentino

Ricopre il ruolo di ambasciatore di Bologna presso il Piccinino che si trova nel Trentino.

1442
Ott. Emilia

Viene fatto incarcerare per qualche tempo da Francesco Piccinino in occasione dell’ imprigionamento di Annibale Bentivoglio, di Gaspare e di Achille Malvezzi, sospettati di tradimento ai danni del duca di Milano.

1443
Giu. Benti voglio Milano Emilia

Appoggia Annibale Bentivoglio, che è riuscito a sfuggire alla  prigionia di parte viscontea ed è rientrato di nascosto in Bologna. Raccoglie i suoi partigiani, occupa il Palazzo dei Notai ed aiuta il Bentivoglio a divenire signore della città.

1446
Mag. Bologna Milano Emilia

Fa parte del governo;  ha il comando delle milizie cittadine con il titolo di commissario (6000 uomini). Assale San Giovanni in Persiceto con Taddeo d’Este, Pietro Navarrino, Simonetto da Castel San Pietro e Tiberto Brandolini. Ne inizia l’assedio: l’arrivo in soccorso dei difensori di Carlo Gonzaga con 1000 cavalli lo convince a ritirarsi a Budrio.

Estate Emilia

Raggiunto a Budrio da Guidantonio Manfredi, assale Castelfranco Emilia alla cui guardia sono Guglielmo di Monferrato ed Alberto Pio con 500 cavalli e 200 fanti.

……….. Emilia

Appoggia l’ingresso in Bologna di Sante Bentivoglio.

1447
Giu. Emilia

Interviene con Braccio Baglioni a Cento, dove sono entrati i fuoriusciti con Gaspare Canedoli; intima la resa, ne esce il Canedoli che ripara nel ferrarese e nel modenese   scortato da Braccio Baglioni.

1449
Estate Emilia

Con altri bolognesi quali Giovanni Fantucci entra in urto con Sante Bentivoglio; organizza una congiura.  Con la scusa della presenza in città della peste si reca con i suoi partigiani a Castel San Pietro Terme.

Ago. Fuoriusciti Bologna Emilia

Sono scoperte le sue trame, per cui i bolognesi assoldano Astorre Manfredi per venire a combatterlo. Viene messo al bando perché rifiuta di abbandonare Castel San Pietro Terme; si impadronisce anzi della rocca a nome dello stato della Chiesa. A Bologna   sono saccheggiate le case sue e quelle dei suoi aderenti. Chiede soccorsi anche ai Canedoli ed ai Ghislieri altri fuoriusciti, affinché uniscano le loro forze alle sue. Occupa Crevalcore.

Sett. Emilia

E’ assalito da Astorre Manfredi in Castel San Pietro Terme; giungono in suo soccorso alcune bandiere di fanti aragonesi con Carlo di Campobasso. Gli avversari si ritirano.

Ott. Emilia

Respinge nuovi attacchi portati ancora da Astorre Manfredi a Castel San Pietro Terme.

1450
Mar. Emilia e Romagna

Il papa Niccolò V gli ordina di consegnare Castel San Pietro Terme ai bolognesi: lascia la località con Jacopo Pepoli e ripara a Lugo.

Sett.

E’ bandito una seconda volta dal legato pontificio; gli è ordinato di stare lontano dal bolognese pena la confisca dei beni.

1451
Giu. Fuoriusciti Bologna Emilia e Romagna

Si collega con i Canedoli e con Alberto Pio;  assale Bologna alla testa di 3000 uomini tra cavalli e fanti. Si impadronisce di Porta Galliera e raggiunge la Piazza del Mercato; battuto, si rifugia ad Imola.

Nov. Romagna

Viene avvelenato ad Imola da un suo barbiere. Si sposa con Francesca Bentivoglio, figlia di Antongaleazzo.

 CITAZIONI

“Huomo di gran valore.” GHIRARDACCI

 

Print Friendly, PDF & Email
Previous articleROMEO PEPOLI Di Bologna
Next articleSANTO PARENTE
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email