RENZO DA PERUGIA

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Condottieri di ventura

1437 RENZO DA PERUGIA

+ 1530 ca.

Anno,mese Stato. Comp. ventura Avversario Condotta Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1513
Feb. Venezia Spagna Impero 138 fanti Veneto
Giu. 195 fanti Veneto
Lug. 117 fanti Veneto

Si trova alla difesa di Treviso con 117 provvigionati. E’ inquadrato nel colonnello di Antonio da Castello.

Ott. Veneto

Prende parte alla battaglia di Creazzo ove viene ferito e fatto prigioniero.

1514
Mag. 57 fanti Friuli

All’assedio di Marano Lagunare.

Sett. 53 fanti Veneto

Lascia Treviso per trasferirsi alla difesa di Portogruaro.

1523
Sett. Venezia Francia

Gli è dato il comando di 200 fanti.

1524
Feb. Lombardia

Attraversa l’Adda agli ordini di Francesco Maria della Rovere e raggiunge il campo di Binasco.

Giu.

Il Consiglio dei Savi gli riconosce una provvigione di 10 ducati per paga, per otto paghe l’anno.

Ott.

Gli viene consegnato del denaro per raccogliere 200 fanti.

1526
Lug. Venezia Impero Lombardia

Al campo di Melegnano con 150 fanti.

Ago. Lombardia

All’assedio di Cremona. Entra nel castello; ne esce con 115 uomini per assalire le linee degli imperiali: l’attacco non ha successo. Alla rassegna successiva tra i suoi fanti si contano nove morti, quindici feriti e dieci disertori. Nel maggio 1527 è segnalato ancora in Lombardia alla testa di 200 fanti agli ordini del provveditore generale Domenico Contarini. A novembre il collegio gli riconferma il comando di 200 fanti. Muore verso il 1530.

 

Print Friendly, PDF & Email
Previous articlePONZINO PONZONI
Next articleRICCARDO DA PITIGLIANO
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email