Ragazzo

0
2847

In origine, il giovane che face i primi passi nella professione della cavalleria al servizio di un principe o di un cavaliere di scudo. Nel basso Medioevo e nel Rinascimento la voce è adoperata nel significato di servitore dell’uomo d’arme.

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi