PROSPERO RASPONI Di Ravenna

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

Condottieri di ventura

1591      PROSPERO RASPONI  Di Ravenna. Figlio di Teseo Rasponi; fratello di Cesare Rasponi, Ludovico Rasponi e Raffaele Rasponi.

+ 1570 ca.

Anno, mese Stato. Comp. ventura Avversario Condotta Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1525
Feb. Impero Francia  

 

Lombardia

Partecipa alla battaglia di Pavia dove, secondo alcune fonti, collabora alla cattura del re Francesco I.

1527
Mag. Chiesa Impero  

 

Lazio

Prende parte alla difesa di Roma contro i lanzichenecchi del Connestabile di Borbone: durante il sacco con Marco Denti salva la vita al cardinale di Santi Quattro.

1546 Impero Protestanti  

 

Germania

Contrasta in Germania le truppe della lega protestante.

1551 Chiesa Francia  

 

Emilia

E’ segnalato all’assedio di Mirandola.

1554
Gen. Firenze Francia  

 

Toscana

Combatte nella guerra di Siena. Si distingue nell’azione che porta all’espugnazione nella città di uno dei forti di Porta Camollia. Si ritira a Buonconvento.

Mar.  

 

 

 

 

 

Toscana

Si trova a Lucignano ed a Foiano della Chiana.

………  

 

 

 

 

 

Toscana

Assale i castelli di Santa Fiora e di Santa Regina.

1556 Chiesa Impero  

 

Lazio

Vince i colonnesi nei pressi del castello di Piglio.

1557  

 

 

 

 

 

Lazio

Ha il comando della compagnia alla morte del fratello Ludovico.  Respinge un attacco notturno portato con le scale a Porta Maggiore a Roma. Si scontra a Colonna con gli avversari.

1561  

 

 

 

 

 

 

 

Gli viene concessa dai pontifici una pensione annua di 200 scudi.

1562 Chiesa Ugonotti  

 

Francia

E’ inviato in Francia in soccorso del re Carlo IX. Coopera con Fabrizio Serbelloni in un fatto d’armi contro gli ugonotti: trovatosi in difficoltà in mezzo al fuoco degli avversari ripara ad Avignone. Venuto a contesa con altri capitani si fa sostituire dal fratello Muzio ed ottiene il permesso di rientrare a Ravenna.

1570 Romagna

Muore a Ravenna.

 CITAZIONI

-“Si diportò da valoroso guerriero.” PAGLIARINO

 

Print Friendly, PDF & Email
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email