PIETRO COLONNA

0
1585

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

PIETRO COLONNA  Figlio di Stefano Colonna, fratello di Giovanni Colonna.

  • 1505 ca.
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1483
Ago.ChiesaVenezia20 lanceEmilia

Si trova a San Giorgio di Piano nel bolognese: a causa della carestia che dilania il territorio invita gli abitanti di tale centro a trasferirsi nei suoi possedimenti di Palestrina con la promessa di fornire loro terre, una casa e l’esenzione dalle imposte per un certo periodo di tempo. Molti rispondono all’appello, anche dal modenese, e vendono i loro beni per trasferirsi nel Lazio. Si muovono artigiani e contadini: alla fine dell’inverno saranno numerose le persone costrette a rientrare in Emilia perché il Colonna non ha onorato i suoi impegni; molti altri moriranno per la peste che ha infestato Palestrina.

1484ChiesaLazioAl servizio del papa Innocenzo VIII.
1492FermoAscoli PicenoMarche

Assedia Offida con i pontifici di Niccolò Orsini senza ottenere alcun risultato. Si impadronisce di Castignano e di Carturano, espugna con le artiglierie Monteprandone. Con l’avvicinarsi a Monsampaolo del Tronto delle milizie aragonesi di Virginio Orsini (40 squadre di cavalli e 4000 fanti), il Colonna è costretto a ritirarsi.

1496LazioOspita nei pressi di Castelnuovo di Porto il cardinale Bernardino di Carvajal.
1501
Ago.ColonnaChiesaLazioViene scomunicato con i congiunti dal papa Alessandro VI.
1505Muore. Sposa Caterina Savelli.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi