PIERO ANSELMI

0
800

PIERO ANSELMI  Toscano

+ 1590 ca.

Anno, mese Stato. Comp. ventura Avversario Condotta Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

………….. Francia Impero  

 

Francia

Si segnala all’assedio di La Rochelle dove milita agli ordini del duca d’Angiò, il futuro Enrico III.

…………..  

 

 

 

1000 fanti Francia

Prende parte all’ assedio della Minerva in Provenza.

…………..  

 

 

 

 

 

Piemonte

Segue il maresciallo di Bellegarde nel marchesato di Saluzzo come suo luogotenente generale.

………….. Ugonotti Impero  

 

Piemonte

 

…………..  

 

 

 

 

 

Francia

Il re di Francia lo nomina governatore di Tarascona, gli concede 50000 scudi e la condotta di due compagnie.

………….. Francia Cantoni Svizzeri  

 

Svizzera

Ha il comando della fanteria francese in una vana azione contro Ginevra.

1582 Duca di Savoia  

 

 

 

 

 

 

…………..  

 

 

 

 

 

Piemonte

E’ nominato governatore del marchesato di Saluzzo.

1590  

 

 

 

 

 

 

 

Muore assassinato dopo avere dato in prestito 20000 scudi al duca di Savoia, peraltro non restituiti ai suoi eredi.

 CITAZIONI

“Questo Piero si poteva comparare a qualunque gran Capitano del suo tempo.” GAMURRINI

“Monsù Anselmi è oggi fermo con il nostro sereniss. principe (il duca di Savoia), ed è il primo huomo che S.A. abbia nell’armi; ed è molto stimato e favorito; e certamente non senza ragione, perché oltre i meriti del suo gran valore e della gran fama, acquistata nelle guerre passate, è benignissimo, umanissimo, grandemente liberale e splendido, mantenendo del continuo in casa sua ed alla sua tavola molti capitani ed huomini di valore.” Da una lettera di G. PORTINARI, riportata dal GAMURRINI.

Print Friendly, PDF & Email