PAOLO BELLO

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

PAOLO BELLO  (Paolo Belio) Toscano.

+ 1352 (luglio)

Anno, mese Stato. Comp. ventura Avversario Condotta Area Attività Azioni intraprese ed altri fatti salienti
1343  

 

 

 

 

 

 

 

 
………….. Arezzo Tarlati  

 

Toscana

In Arezzo sorge una rivolta per impedire l’esecuzione di un  partigiano dei Bostoli, Prete da Gualdo. Paolo Bello esce dal palazzo del comune con molti soldati, si scaglia sulla folla e doma la sollevazione con l’uccisione di alcuni uomini.

………….. Orvieto Fuoriusciti  

 

Umbria

Contrasta i fautori dei Monaldeschi della Cervara; è scacciato da Orvieto.

1352  

 

 

 

 

 

 

 

 
Giu. Fuoriusciti Orvieto Milano  

 

Umbria

Si trova con Pietruccio di Pepo alla difesa della rocca di  Ripesena.

Lug.  

 

 

 

 

 

Umbria

Si pone in agguato vicino ad Orvieto: scoperto, è assalito ed ucciso dai cavalli tedeschi al servizio del comune. Il suo corpo è portato ad Orvieto per esservi sepolto nella chiesa di San Giorgio fuori le mura. Il cadavere è dissotterrato nottetempo, è fatto a pezzi dai fautori del partito popolare per gli strazi cui in precedenza ha sottoposto i membri di tale fazione quando cadevano nelle sue mani. I lacerti sono dispersi nei vicini campi.

CITAZIONI

“Uno de’ più prodo fanti che fossero in Toscana et il più perfetto, che era stato più tempo in Orvieto al soldo et era molto odiato da’ populari di Orvieto per molti stratii che esso faciva de’ populari, quando ne haveva in prescione nullo.” MURATORI

“Il quale era il più nominato fante che si trovasse in quei tempi in Toscana.” MONTEMARTE

 

Print Friendly, PDF & Email
Previous articlePAOLO BASILIO Veneto
Next articlePIERO BUSICCHIO
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email