OFREDUCCIO D’ALVIANO

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

OFREDUCCIO D’ALVIANO  (Ofreduccio degli Atti). Fuoriuscito di Todi. Padre di Ugolino d’Alviano. Signore di Alviano, Montegiove.

+1312 (settembre)

Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea Attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1285 

 

 

 

 

 

Umbria

Vende al comune di Spoleto il castello di Montegiove.

1300UmbriaCon Giannotto ed Ugolino d’Alviano fa atto di sottomissione ad Orvieto, per averne la protezione contro Todi. Sono, infatti, minacciati da tale comune i loro feudi di Alviano, Guardea e Giove.
1306UmbriaRicopre per il primo trimestre l’incarico di podestà a Perugia.
1310 

 

 

 

 

 

 

 

Gen. 

 

 

 

 

 

Umbria

Riconosce l’autorità di Orvieto sui suoi feudi.

……..GuelfiViterbo 

 

Lazio

Si impadronisce di Stipicciano che viene data alle fiamme.

1311PerugiaSpoleto 

 

Umbria

Sostituisce Gentile Orsini nel comando delle truppe allorché tale capitano deve rientrare a Roma a seguito delle minacce degli imperiali.

1312 

 

 

 

 

 

 

 

Ago.PerugiaImperoCapitano di guerraUmbria

Gli viene riconosciuto uno stipendio di 1800 fiorini; la condotta è stabilita in sei mesi. E’ inviato a Marsciano con molti soldati per fronteggiare i ghibellini.

Sett. 

 

 

 

 

 

Umbria

Partecipa alla reazione dei guelfi a seguito della morte a Buonconvento dell’imperatore Enrico di Lussemburgo. Si trova alla difesa di Marsciano e di Cerqueto. Messi in ordine 2000 fanti e molti cavalli, raggiunge Monte Vibiano Vecchio; si mette all’ inseguimento dei mercenari tedeschi, richiamati in Germania, e si dirige verso Fabro e Cortona per tagliare loro le vie di ritirata. Rimane ucciso nel combattimento.

 NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email