NICCOLO TRACAGNOTTO

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

Condottieri di ventura

2008      NICCOLO’ TRACAGNOTTO  (Condo Tracagnotto) Croato.

+ 1520 ca.

Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1510
Ago.VeneziaImpero 

 

Croazia

Affronta gli imperiali in Istria. Si fa notare perché risulta tra i pochi capitani che accettano di seguire il provveditore Andrea Civran alla riconquista di Castelnuovo nei pressi di Capodistria.

1511
Ago.VeneziaImpero 

 

Croazia

Ha ai suoi ordini dodici stradiotti. Con 150 cavalli e molti venturieri punta su Mocco, Drago e Muggia. Depreda il territorio, cade in un’imboscata tesa ai veneziani a  Sanosecchio da 200 fanti imperiali, armati di archibugi, schioppetti e balestre, e da 70 cavalli croati.

1512
Mar. 

 

 

 

23 stradiottiFriuli

 

1513
Feb.VeneziaSpagna 

 

Veneto

E’ segnalato nel veronese al campo di San Bonifacio con dodici stradiotti.

Primavera 

 

 

 

 

 

Veneto

Ha ai suoi ordini 15 stradiotti.

Lug. 

 

 

 

 

 

Veneto

Alla rassegna di Padova con 14 stradiotti.

Nov. 

 

 

 

 

 

Veneto

Alla successiva rassegna di Padova risultano ai suoi ordini 8 stradiotti.

1514
Gen. 

 

 

 

 

 

Veneto

Gli è aumentata la provvigione mensile da 6 a 8 ducati.

1515
Mar. 

 

 

 

 

 

Veneto

Lascia Padova;  si reca a Venezia nel Collegio dei Pregadi. Protesta con Giorgio Busicchio per la nomina di Mercurio Bua a capo di tutti gli stradiotti; esprime la propria preferenza per un provveditore veneziano. Ammonito severamente dal doge Leonardo Loredan ritorna a Padova.

1520

Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.