MASTINELLO DA CAGLI

0
1770

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

MASTINELLO DA CAGLI  (Pietro Mastini)  Di Cagli

+1365 ca.

Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1334
…………..FaggiuolaArezzoToscanaMilita al soldo di neri della Faggiuola. Contrasta le truppe di Pier Saccone Tarlati.
Lug. nov.ToscanaEntra in Borgo San Sepolcro (Sansepolcro). Rimane sei mesi in tale località. Pier Saccone Tarlati lo assale in un primo momento a Casteldelci per assediarlo, infine, in Sansepolcro.
Dic.Toscana

Neri della Faggiuola raduna un esercito a Perugia e viene in suo soccorso. Gli avversari sbarrano loro la strada.  Mastinello da Cagli, il giorno di Natale, è costretto alla resa.

1350
Gen.PisaCapitano di guerraToscana
1353
Feb.PisaToscanaLascia il suo incarico di capitano di guerra.
………….Comp. venturaToscanaFa parte della Compagnia del Cappelletto fondata da Niccolò da Montefeltro.
1363
…………..FirenzePisaToscana
Ott.FirenzeSiena  PisaToscana

Mentre è in ordine di marcia con la compagnia,  contrariamente agli accordi presi in precedenza con i senesi, è attaccato a tradimento a Torrita di Siena, in Val di Chiana, da 800 cavalli  (di cui 400 pisani). E’ fatto prigioniero da Francesco Orsini con Niccolò da Montefeltro, Marcolfo dei Rossi e Giovanni di Sarteano con 300 cavalli e 1000 fanti.

1365Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi