MARTINELLO DA LUCCA Di Gallicano

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

Condottieri di ventura

0889      MARTINELLO DA LUCCA  Di Gallicano.

+ 1510 (aprile)

Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1494
EstateVenezia 

 

100 fantiVeneto

Si trova a Lendinara per controllare il confine con gli estensi.

1495VeneziaFrancia 

 

 

 

Ha sempre il comando di 100 fanti.

1496FirenzePisa 

 

Toscana

Contrasta i pisani ed i loro alleati veneziani.

1497
Mar. 

 

 

 

 

 

Toscana

100 fanti della sua compagnia e di quella di Jacopo d’Appiano si muovono verso Pontedera per razziare del bestiame. Cadono in un’imboscata tesa loro dai contadini: i fanti sono catturati e condotti a Cascina.

Dic.VeneziaFirenze 

 

Toscana

Combatte ora i fiorentini a favore dei pisani.

1498
Feb.Toscana
Nov. 

 

 

 

 

 

Toscana

Si porta a Cascina per sorvegliare i passi verso Barga.

1499
Mag. 

 

 

 

 

 

 

 

Il suo comportamento nel conflitto è elogiato nel Collegio dei Pregadi dal provveditore Piero Diedo.

Giu. lug.VeneziaImpero Ottomano 

 

Croazia e Montenegro

Viene trasferito in Dalmazia. A luglio giunge a Cattaro;  chiede subito il denaro delle paghe arretrate.

Ago. 

 

 

 

 

 

Albania e Montenegro

E’ avviato alla difesa di Antivari. Rientra a Cattaro e non cessa di richiedere una ulteriore paga.

Sett.150 fantiMontenegroA Cattaro.
1500
Giu. 

 

 

 

 

 

 

Montenegro

Il suo operato merita le lodi del provveditore di Cattaro Giovanni Paolo Gradenigo.

Lug. 

 

 

 

34 fantiMontenegro

La sua compagnia, a causa dei frequenti scontri e delle diserzioni per il ritardo del soldo, è così a mal partito da essere ridotta a soli 34 fanti.

Ago. 

 

 

 

 

 

Montenegro

Gli viene consegnato del denaro per riportare l’organico della sua compagnia a 150 fanti.

Sett. 

 

 

 

 

 

Montenegro

Si avvicinano a Cattaro 900/1000 cavalli e 3500 fanti turchi: Giovanni Paolo Gradenigo fa uscire dalla città Martinello da Lucca con 60 fanti e dieci schioppettieri. Appoggia gli stradiotti che difendono un passo nei pressi della città;  con il suo intervento costringe i turchi a ritirarsi con molte perdite. L’ultima paga ricevuta è relativa al gennaio. A fine mese ha a disposizione soli 40 fanti.

Nov. 

 

 

 

 

 

Montenegro

A Cattaro. E’ sempre creditore di numerose paghe.

1501
Feb. 

 

 

 

 

 

Montenegro

Riceve una paga dopo sedici mesi. Chiede licenza di abbandonare la Dalmazia. Rabbonito, è trasferito a Cipro.

1503
………. 

 

 

 

 

 

Cipro

E’ nominato governatore di Famagosta; ha a sua disposizione 224 fanti.

Sett. 

 

 

 

210 fantiCipro

Il provveditore Antonio Condulmer riduce il numero dei fanti ai suoi ordini.

1510  

Apr. Cipro

Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email
Previous articleMARIANO DA LECCE
Next articleMOCCINO DA LUGO
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email