MARTINELLO CORSO

0
1611

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

MARTINELLO CORSO (Martino Corso)

  • 1530 ca.
Anno, meseStato, Comp. venturaAvversarioCondottaArea attivitàAzioni intraprese ed altri fatti salienti
1505
……..FirenzePisaToscanaMilita agli stipendi dei fiorentini contro i pisani.
Ago.FirenzeComp. venturaToscanaCon Girolamo Corso è inviato dal commissario generale Antonio Giacomini a Campiglia Marittima per fare disertare dalle file della compagnia di Bartolomeo d’Alviano 100/150 fanti corsi. Sempre con Girolamo Corso è mandato in soccorso del signore di Piombino Jacopo d’Appiano. Una compagnia si porta alla guardia di Buriano e l’altra a quella di Scarlino.
1506
Mar.FirenzePisaToscanaE’ segnalato con Diotaiuti da Prato nei pressi di Chiusi e di Castel Focognano.
1510
……..FranciaVeneziaVeneto
Apr.VenetoA San Bonifacio. Si offre di passare al soldo della Serenissima.
Mag.VenetoStaziona nella bassa padovana alla testa di alcuni fanti italiani.
Lug.VenetoA Montagnana. Contatta nuovamente i veneziani per passare ai loro stipendi.
1526
Lug.VeneziaImpero200 fantiLombardiaAl campo di Melegnano Milita nelle compagnie del capitano generale Francesco Maria della Rovere.
Ago.Lombardia

Segue Malatesta Baglioni nel suo attacco contro Cremona. A fine mese prende parte all’ assalto alle mura verso la Porta Po inquadrato nella batteria del Baglioni. L’azione fallisce ed alla mostra successiva, tra i suoi uomini, si contano 21 morti, 30 feriti e 34 fuggiti dal campo.

Dic.200 fantiLombardiaA Palazzolo sull’Oglio, alla rassegna tenuta dal provveditore generale Domenico Contarini.
1527
Mag.194 fantiToscanaAffianca in Toscana l’azione del provveditore generale Alvise Pisani.
1530Muore.

 CITAZIONI

-Capitano famoso.

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi