LUDOVICO SAVELLI

0
1980

Last Updated on 2023/11/23

LUDOVICO SAVELLI  Ghibellino.

Figlio di Cristoforo Savelli, fratello di Antonello Savelli e di Onorio Savelli.

  • 1500 ca.
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1482
Nov.ColonnaOrsini ChiesaLazioSi impadronisce di Cretone a spese di Pier Giovanni Savelli. Per 3 giorni mette a sacco Castel Giubileo.
1483
Gen.LazioScomunicato dal papa Sisto IV e privato dei suoi beni, è scacciato da Cretone da Paolo Savelli.
1485ColonnaOrsiniLazio

Si allea con i Colonna, rompe una tregua in essere con gli Orsini e cattura a tradimento in Frascati  Girolamo Tuttavilla (Girolamo d’Estouteville). Il papa pone una taglia di 1000 ducati sulla sua testa a favore di chi lo catturi o lo consegni morto. Si rifugia con i fratelli nei possedimenti dei Colonna a Marino portando con sé il Tuttavilla.

1486ChiesaNapoliLazioMilita agli stipendi del papa Innocenzo VIII.
1489
Feb.GhibelliniOrteLazioAssale Orte con i fratelli Antonello e Paride (40 cavalli e 400 fanti), i fuoriusciti ghibellini ed i da Canale (60 cavalli e 500 fanti). Gli avversari gli si oppongono e dopo un aspro scontro è costretto a ritirarsi. E’ dichiarato ribelle dai pontifici per tale iniziativa. Il fatto mette in allarme i comuni vicini, specie Todi.
1495
Feb. mar.GhibelliniTodiUmbriaA febbraio Vittorio ed Altobello da Canale riescono ad entrare in Todi. Ne è posto alla guardia Ludovico Savelli con 50 cavalli e numerosi soldati di Amelia. A marzo, assalito dagli Orsini cui si uniscono numerosi guelfi provenienti da Orte, Narni, Spoleto e Perugia, è costretto ad abbandonare la località.
Giu.FranciaChiesaUmbriaE’ segnalato ancora nei pressi di Todi con Antonello, Troiano e Paride Savelli.
1500Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi