LORENZO DA BASSANO

0
1670

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

LORENZO DA BASSANO  (Lorenzino da Bassano) Di Bassano del Grappa.

  • 1535 ca.
Anno, meseStato. Comp. venturaAvvesarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1503
…………..Venezia15 fantiCroaziaA Traù (Trogir). Ha l’incarico di connestabile di una porta cittadina.
Nov.CroaziaDeve fuggire da Traù a causa di un omicidio.
1510
…………..VeneziaImpero FranciaVenetoPrende parte alla difesa di Belluno contro gli imperiali.
Sett.15 cavalli leggeriVenetoA Treviso con la sua compagnia di balestrieri a cavallo. E’ spostato a Motta di Livenza.
1512
Gen.Veneto

Opera nei pressi di Belluno con Giovanni Greco. Viene aspramente criticato dagli abitanti della città perché i suoi uomini pretendono di avere vettovaglie senza pagarle.

…………..VenetoE’ trasferito prima a Feltre e, successivamente, a Covolo.
1513
Mar.VeneziaImpero35 cavalli leggeriVenetoAlla guardia di San Bonifacio. Affianca Bartolomeo d’Alviano nel suo tentativo volto alla conquista di Verona.
Mag.38 cavalli leggeriVeneto
Lug.46 cavalli leggeriVeneto

Lascia Vicenza ed affianca Giampaolo Manfrone a Cittadella per proteggere i lavori dei contadini durante la fase del raccolto. Passa, poi, alla guardia di Treviso.

Ago.VenetoE’ inviato da Giampaolo Baglioni alla difesa di Marostica e di Bassano del Grappa con Giampaolo Manfrone e Niccolò da Pesaro.
1514
Gen.Veneto

Esce da Conegliano e si pone alla difesa del passo della Scala con 25 cavalli leggeri: assalito da 300 fanti e da 50 cavalli tedeschi, comandati da Andrea di Liechtenstein e da Cristoforo Calepino, è obbligato a ritirarsi.

Feb.Veneto

Viene inviato con Giovanni Brandolini dal provveditore generale Girolamo Barbarigo a recuperare Feltre: esce da Belluno in silenzio, si presenta davanti ad una porta della città e vi irrompe.  Ha una scaramuccia con gli avversari ad Arsiero.

Mar.VenetoCatturato dagli imperiali, viene presto liberato. Lorenzo da Bassano continua a militare per i veneziani contro costoro.
Apr.Veneto

La sua compagnia si comporta anche nel feltrino in maniera tanto insolente che Girolamo Barbarigo è costretto a pubblicare un editto nei suoi confronti: i suoi soldati sono obbligati a rientrare immediatamente nei loro alloggiamenti sotto pena di essere spogliati delle armi e dei beni in loro possesso.

Lug.50 cavalli leggeriFriuli Veneto e Trentino

Appoggia Mercurio Bua e Niccolò Vendramin in una scorreria in Valsugana: vi preda molto bestiame nonostante la resistenza opposta dagli abitanti. Rientra nel feltrino.

Ago.Veneto

Si rifiuta di sottostare agli ordini del podestà di Belluno perché non è suo superiore diretto; è ancora una volta accusato di procurare gravi danni al contado.

Sett.Veneto

Interviene in Valmareno dove è in corso una ribellione ai danni dei Brandolini: respinto, arretra mentre le case dei Brandolini vengono messe a sacco.

1524
Mag.VeneziaFranciaLanciaLombardiaE’ segnalato nella compagnia di Giano Fregoso. Viene fatto prigioniero nei pressi di Lodi.
1529
Lug.VeneziaImperoLombardiaGli è uccisa la cavalcatura in uno scontro con le milizie spagnole nei pressi di Cassano d’Adda.
1532
………….VenetoRientra a Bassano del Grappa.
Nov.Veneto

E’ inviato dal podestà di Bassano del Grappa a sorvegliare i movimenti delle truppe imperiali che stanno ritornando dall’Austria in Italia alla fine della guerra con i turchi.

1535Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi