LORENZO COLONNA

0
2338
La torre medievale in una foto del 1870
La torre medievale di Lanuvio in una foto del 1870

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

LORENZO COLONNA  Signore di Palestrina, Zagarolo, Gallicano nel Lazio, Lanuvio, Albano Laziale, Passerano, San Cesareo, San Vittorino, Colonna.

Cugino di Stefano Colonna.

1410 – 1448 ca.

Anno, meseStato. Comp.  venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1433
Apr.ColonnaChiesaLazioSi umilia con il papa Eugenio IV su pressione della nonna Chiara e della zia Sveva.
Mag.LazioConsegna Tivoli. E’ accolto nella protezione papale e si rappacifica con Jacopo, Gentile e Roberto Orsini.
………….. ColonnaChiesaLazio

Riprende le ostilità con i pontefici allorché Niccolò Fortebraccio compare nel territorio di Roma. Occupa Lanuvio ai danni del cugino Stefano.

1434
Ago.Lazio

Supera Ponte Milvio ed entra in Roma per la Porta del Popolo; obbliga il pontefice a ritirarsi in Castel Sant’Angelo: nell’ azione sono fatti prigionieri molti dei suoi vassalli di Castelnuovo di Porto.

Ott.Lazio

E’ richiamato a Roma che si è  ribellata al pontefice: vi accorre con uno scarso numero di armati per cui non riesce ad esercitare in alcun modo la sua influenza.

1435
…………..LazioCon Niccolò Fortebraccio e Jacopo Orsini devasta i contadi si Monterotondo, Tivoli e Castelnuovo di Porto.
Mar.LazioStipula una tregua con il legato pontificio, il patriarca di Alessandria Giovanni Vitelleschi.
Ago.Lazio

Viene bandita la pace fra i contendenti. Lorenzo Colonna rende omaggio al pontefice.

1436
Mag.ColonnaChiesaLazio

I pontifici riprendono il conflitto prendendo a pretesto il fatto che ai suoi ordini militi Poncellotto Venerameri. Lorenzo Colonna si allea con Antonio da Pontedera. Esce da Palestrina ed effettua una scorreria nella Campagna romana; giunge a Sant’Agnese fuori le mura, vi cattura sedici uomini e razzia 43 buoi, il cui ricavato è stimato in 30 ducati. Per rivalsa, i pontifici, che hanno già sconfitto Antonio da Pontedera, si impossessano di Lanuvio e di Castelnuovo di Porto, alla cui difesa si trovano, rispettivamente, 30 uomini d’arme e 50 fanti; stessa sorte subiscono Gallicano nel Lazio, Passerano, San Gregorio da Sassola, Albano Laziale e Zagarolo.

Giu. ago.LazioE’ assediato in Palestrina. Ad agosto è costretto ad arrendersi a patti per mancanza di vettovaglie. Ripara a Terracina ed a Gaeta presso Alfonso d’Aragona. Gli sono concessi 30 ducati di provvigione mensili.
1437
Apr.Re d’AragonaAngiòCampaniaAlla difesa di Capua.
1438Lazio

Tenta di rientrare dall’ esilio riorganizzando i suoi fautori. Giovanni  Vitelleschi, ora cardinale, ultima lo smantellamento di Palestrina facendo abbattere anche la rocca di San Pietro.

1439
Feb.ColonnaChiesaLazioRiprende a lottare contro i pontifici. Occupa Zagarolo con l’aiuto degli aragonesi. Vi è assediato dal cardinale Vitelleschi.
Apr.  mag.Lazio ed Emilia

E’ costretto ad arrendersi a seguito di un intenso bombardamento. Promette di recarsi dal papa entro tre mesi: è condotto sotto buona scorta a Bologna dove sta il pontefice;  contrariamente ad ogni previsione viene trattato amorevolmente. E’ rimesso in libertà.

…………Milano Siena600 cavalliToscanaViene assoldato in modo congiunto da viscontei e da senesi.
1442
Giu.Lazio

Presenzia a Terracina all’ incontro tra Niccolò Piccinino ed il re di Napoli Alfonso d’Aragona, intenti a stabilire una linea comune di guerra tra aragonesi e pontifici nei confronti del marchese della marca Francesco Sforza.

………….LazioMuore il papa Eugenio IV. Chiede l’assoluzione al suo successore, Niccolò V.
1447
Apr.LazioGli sono restituiti i suoi beni con l’eccezione di Castelnuovo di Porto. Gli è pure ordinato di non fortificare Palestrina.
1448Lazio

Divide con gli altri Colonna i territori controllati dalla famiglia: a Lorenzo toccano Zagarolo, Gallicano nel Lazio, San Cesareo e Colonna mentre a Stefano Colonna vanno Palestrina, Passerano, Algido e Corcolle. Muore probabilmente nell’anno.

NESSUNA CITAZIONE

Fonte immagine: wikipedia

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi