GIULIO RANGONI Signore di Spilamberto

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Condottieri di ventura

1576      GIULIO RANGONI  Marchese di Roccabianca. Signore di Spilamberto e di Cordignano. Figlio di Ludovico, fratello di Pallavicino, cugino di Baldassarre. Patrizio di Modena.

+ 1583

Anno, mese Stato. Comp. ventura Avversario Condotta Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1539 E’ investito di Cordignano dai veneziani.
……… Impero Impero Ottomano  

 

 

 

Parte volontario per combattere i turchi del sultano Solimano.

1555  

 

 

 

 

 

 

 

Ottiene dagli imperiali il feudo di Castelcrescente. Nel 1560  ne è investito anche dagli estensi.

1554 Parma Chiesa  

 

Emilia

Fronteggia le truppe del papa Paolo IV per conto del duca di Parma.

1568 Spagna Orange  

 

Belgio e Olanda

Combatte nelle guerre delle Fiandre.

……… Spagna Francia  

 

Francia

 

1570 Ottiene il feudo di Campiglio.
1571 Spagna Impero Ottomano  

 

Grecia

E’ ferito alla battaglia di Lepanto.

1583  

 

 

 

 

 

 

 

Muore. Sposa Lucia Scotti.

 CITAZIONI

“Fu uomo che non trascurò le lettere e fu colto poeta.” LITTA

 

Print Friendly, PDF & Email
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email