GIROLAMO GRANCHIO

0
2021
Castello di Montecuccoli di Pisino
Castello di Montecuccoli di Pisino

GIROLAMO GRANCHIO  (Girolamo Granzo) Di Mantova.

  • 1509 (maggio)
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1508     
Mar.VeneziaImpero Veneto

Agli ordini di Bartolomeo d’Alviano coopera alla vittoria di Tai di Cadore;  partecipa alla conquista di Pieve di Cadore dopo averne superate le mura con le scale. Viene lasciato nella rocca con Piero Corso.

Apr.   AbruzziHa l’incarico dall’Alviano con Piero Corso, Cola Moro ed il Turchetto di raccogliere 2000 fanti negli Abruzzi.
Mag.   Friuli Slovenia e Croazia

Rientra in Friuli; segue Lattanzio da Bergamo fin sotto Pisino. Viene lodato per la conquista della località; subito dopo è messo in preallarme per un’analoga azione su Fiume. I suoi uomini, prima di muoversi, pretendono il saldo delle paghe arretrate.

Lug.   VenetoSi trova a Venezia al fianco di Bartolomeo d’Alviano allorché vengono consegnati a quest’ultimo lo stendardo ed il bastone di capitano generale.
1509     
Gen.   FriuliRaduna ad Udine con il Turchetto 200 cernite.
Apr.VeneziaFrancia250 fantiLombardiaAl campo di Pontevico con le ordinanze del Friuli (nel complesso 1500 fanti). E’ inserito nella quarta colonna comandata dall’Alviano.
Mag.   LombardiaRimane ucciso nella battaglia di Agnadello.

NESSUNA CITAZIONE

Fonte immagine in evidenza: wikimedia

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi