GIOVANNI VITELLI

0
2088
Castello di Montalcino
Castello di Montalcino

Last Updated on 2024/01/09

GIOVANNI VITELLI  Figlio di Niccolò Vitelli, fratello di Chiappino Vitelli.

  • 1554
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1526     
Mar.ChiesaImpero EmiliaSi trova a Parma.
Mag.FirenzeImpero100 lance  
1544     
EstateFirenzeImpero Ottomano ToscanaCombatte i turchi alla difesa di Orbetello.
1546ImperoProtestanti GermaniaSegue in Germania Ottavio Farnese al comando di una compagnia di cavalli leggeri. Contrasta le truppe della lega smalcaldica.
1551     
………….ImperoFrancia EmiliaPrende parte all’assedio di Mirandola.
……………FranciaImpero200 lanceFrancia 
1552     
Gen.FranciaImpero Firenze ToscanaAffianca il Termes alla difesa di Siena.
Feb.   ToscanaLascia Pienza con 300 fanti ed entra in Siena.
Mar.   Toscana

E’ assediato in Montalcino. Ha l’incarico da Giordano Orsini di sorvegliare il tratto di mura che va dalla porta della rocca fino al torrione di Santa Croce.

Apr.   Toscana

A Montalcino. Sventa un trattato (volto alla consegna della porta del cassero) organizzato da un suo caposquadra con il fratello Chiappino che milita con i medicei nella compagnia di Alessandro Vitelli.

Ago.   ToscanaA Siena con 200 fanti. Ha l’incarico della custodia di  Porta San Marco.
1553     
………….   ToscanaAlla difesa di Siena. Continua a far fronte agli avversari fino alla resa della città.
1554     
………….   ToscanaA Siena.
………….   ToscanaFerito alla difesa di Montalcino, muore nello stesso anno.

NESSUNA CITAZIONE

Immagine in evidenza: wikimedia

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi