GIOVANNI SAVIO

0
2012

Condottieri di ventura

1742      GIOVANNI SAVIO  (Luchino Savio) Di Novara. Fuoriuscito.

  • 1365 ca.
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1356
EstateBolognaMilanoCapitano g.le  100 barbuteEmilia e Lombardia

Milita agli stipendi del signore di Bologna Giovanni Visconti da Oleggio. Ha il comando di 300 cavalli e di 200 fanti. Muove da Bologna verso Piacenza e punta su Castel San Giovanni; attraversa il Po ad Arena Po ed entra in Lomellina.

Ott.Lombardia

E’ segnalato a Pavia. Raggiunto dal marchese Giovanni di Monferrato, si divide dai  collegati per appoggiare quest’ultimo in Piemonte. Guada il Ticino. La sua compagnia è composta di novaresi e di bolognesi.

Nov.MonferratoMilanoLombardia e Piemonte

Con Opicino Tornielli, figlio di Rambaldone, tocca Romentino e Sillavengo; è poi a Cilavegna. Convince Giovanni di Monferrato a puntare non su Pavia, ma su Novara.  Per vie nascoste raggiunge la città; suoi fautori gli aprono la porta del borgo di Sant’Agapito, transita per i borghi dì Santo Stefano, Cantalupo e San Simone, entra in quello di San Gaudenzio e perviene davanti al prato del comune dove incita la popolazione alla rivolta. Gli abitanti ed il podestà Curzio Porro non gli si oppongono; le truppe monferrine possono così irrompere in Novara. La città è messa a sacco. I rivoltosi approfittano della situazione per dare alle fiamme gli archivi comunali ed i banchi dei notai. Giovanni Savio assedia la rocca in cui si sono rinchiusi il Porro ed il capitano Guglielmo da Pontirolo.

1357
………PiemonteOttiene a patti il castello di Novara.
Ago.Lombardia

Si trattiene per qualche tempo a Pavia;  con Ugolino Gonzaga vi assolda per quattro mesi il conte Lando (1600 cavalli e 1600 fanti) al fine di contrastare i viscontei.

………PiemonteFronteggia le truppe di Galeazzo Visconti. Recupera Vergano Novarese.
1365Muore.

 CITAZIONI

-“Valoroso.” CASALIS

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi