GIOVANNI MARIA DA PADOVA

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

Condottieri di ventura

 

GIOVANNI MARIA DA PADOVA

+ 1550 ca.

Anno, mese

Stato, Comp. ventura

Avversario

Condotta

Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1528

.

Sett.

Venezia

Impero

Lombardia

Si distingue alla conquista di Pavia.

Ott.

200 fanti

Lombardia

Il Consiglio dei Savi, su indicazione di Francesco Maria della Rovere, gli concede il comando di 200 fanti con uno stipendio pari a quello degli altri connestabili (8 ducati per paga, per otto paghe l’anno in tempo di pace).

1529

Mag.

151 fanti

Lombardia

Giu.

136 fanti

Lombardia

Lug.

Lombardia

Si trova a Trezzo sull’ Adda con Cesare Grosso e Pietro Maria Aldovrandini: allorché quindici soldati imperiali attraversano il fiume su un burchiello, si ritira subito con i suoi uomini sull’ altra sponda. Trasferito a Bergamo, i suoi fanti sono coinvolti in numerosi disordini: rubano e commettono altri misfatti a causa del ritardo delle loro paghe.

Ago.

87 fanti

Lombardia

E’ segnalato a Pontevico.

1545

Chiesa

Protestanti

.

Germania

Passa agli stipendi dei pontifici. Combatte in Germania contro i protestanti della lega smalcaldica.

1550

Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email