GIANNINO DELLA TRECCIA Di Forlì

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

Condottieri di ventura

2014      GIANNINO DELLA TRECCIA  (Giovannino de Tricia) Di Forlì.

 + 1412 ca.

Anno, mese

Stato. Comp. ventura

Avversario

Condotta

Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

…………..

Napoli

 

 

 

 

 

 

Milita al servizio del re di Napoli con Giovanni Ordelaffi. E’ infeudato di vari castelli.

…………..

Chiesa

 

 

 

 

 

 

Passa al servizio del papa Bonifacio IX.

1404

Napoli

Baroni

 

 

Abruzzi e Calabria

Al soldo di Ladislao d’Angiò. Con Giannino da Bergamo e Braga da Viterbo scorre il regno di Napoli con 300 cavalli allo scopo di recuperare al  sovrano alcune terre. Segue  ancora Braga da Viterbo a L’Aquila, che si sottomette alla volontà regia, ed a Cosenza che, dopo avere opposto resistenza, si arrende a discrezione.

1407          
Mar.       Puglia Assedia in Minervino il conte Giacomo Arcuccio. Ai primi del mese gli è dato l’ordine di non molestare gli uomini di Pietrafissa in quanto fedeli alla corte napoletana.

1411

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mag.

Napoli

Antipapa Firenze

 

 

Lazio

Partecipa alla battaglia di Roccasecca; è armato cavaliere prima del combattimento.

1412

 

 

 

 

 

 

 

 

Muore.

 CITAZIONI

Con Giovanni Ordelaffi “Qui vero fuerunt viri magnanimi et ductores gentium armigerorum.” ANNALES FOROLIVIENSES

“Praestitit disciplina belli, ut praeterea nemo maior habebatur.” VIVIANI

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email