GHERARDO BOIARDI

0
1823

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

GHERARDO BOIARDI  Signore di Rubiera. Figlio di Selvatico Boiardi, fratello di Ugo Boiardi.

  • 1425 ca.
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1395Ferrarad’EsteEmiliaContrasta con Niccolò Roberti i partigiani di Azzo d’Este. Con il padre Selvatico ed il fratello Ugo si impadronisce di Fiorano Modenese a spese di Francesco da Sassuolo.
1402
Feb.MilanoBolognaAgli stipendi del duca di Milano Gian Galeazzo Visconti combatte il signore di Bologna Giovanni Bentivoglio. E’ catturato a Massumatico dagli avversari.
…………..FerraraEmiliaViene nominato dal marchese di Ferrara Niccolò d’Este suo consigliere e luogotenente con Giocolo Giocoli e Bartolomeo della Mella.
1403
Giu.FerraraMilanoEmiliaContrasta i viscontei in supporto ai pontifici.
1404
Gen.EmiliaCon Aldobrandino Giocoli è arbitro in Ferrara di un duello che si svolge tra Giacomo di Montorso e Pietro Donzi.
Apr.FerraraParmaEmiliaA Scandiano. Appoggia Uguccione Contrari alla conquista di Reggio Emilia ai danni del signore di Parma Ottobono Terzi.
Mag.Emilia

Entra in Reggio Emilia con Niccolò Roberti e ne assedia la rocca: è costretto ad abbandonare le operazioni per l’arrivo di rinforzi ai difensori capitanati dal Terzi.

1405Viene ammesso alla corte dell’imperatore Sigismondo d’Ungheria come familiare.
1408
Giu.FerraraParmaEmiliaFronteggia ancora Ottobono Terzi. Entra in Modena con Niccolò d’Este.
…………..Padrino di battesimo di Lionello d’Este.
1409
Giu.Ferrarada FoglianoEmiliaAssale nei suoi possedimenti Carlo da Fogliano.
1415
Feb.EmiliaCon Pietro di Rossi è giudice in alcune vertenze tra i nobili di Bismantova.
1416
Lug.LombardiaStipula per conto degli estensi una tregua con il duca di Milano Filippo Maria Visconti.
1421EmiliaGli sono concessi i beni già di proprietà di Alberto Roberti.
1425
Feb.EmiliaCede a Niccolò d’Este le sue proprietà di Rubiera in cambio di altri siti.
1425Muore.

 CITAZIONI

-Con Ugo Boiardi “Valenti guerrieri.” VENTURI

-“Fu conduttiere famoso del duca di Milano.” AZZARI

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi