GALEAZZO PEPOLI Fuoriuscito

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

Condottieri di ventura

1412      GALEAZZO PEPOLI  Fuoriuscito. Fratello di Andrea Pepoli e di Taddeo Pepoli.

+ 1415

Anno, mese Stato. Comp. ventura Avversario Condotta Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1378 Comp. ventura Veneto

Fonda nel veronese con Alberico da Barbiano e Francesco da Correggio la “Compagnia di San Giorgio” forte di 800 lance. Ne diviene luogotenente generale.

1379
Apr. Chiesa Antipapa Lazio

Milita al soldo del papa Urbano VI contro l’antipapa Clemente VII. Sconfigge a Marino le bande bretoni di Giovanni di Maléstroit e di Bernardo della Sala in uno scontro che dura cinque ore. Al comando dell’ala destra è attaccato da Piero di Sagra. Cattura Bernardo della Sala; gli viene abbattuta la cavalcatura, è travolto dall’animale e si rompe una gamba. I suoi stanno per cedere allorché l’intervento del Barbiano capovolge l’esito della battaglia. A fine mese è accolto in trionfo a Roma e nello stesso giorno viene investito del titolo di cavaliere di Cristo dal pontefice con il Barbiano. Nella città è curato dai Savelli con i quali è legato da vincoli di parentela.

1384
Ott. Firenze 20 lance Toscana Viene assoldato dai fiorentini per quattro mesi con venti lance. Ad ogni lancia della sua compagnia è riconosciuto uno stipendio mensile di venti fiorini.
1385
Sett. Toscana Abbandona la Toscana con i fratelli Giacomo Francesco e Giovanni a seguito delle pressione esercitate dai bolognesi sui fiorentini.
1386 Emilia

E’ bandito da Bologna per una congiura organizzata al fine di diventare signore della città.

1387
……… Padova Verona Veneto

Pone la sua residenza a Padova in contrada Patriarcato.

Ago. ott. Padova Udine Veneto

Segue Conte da Carrara nelle sue incursioni in Friuli ai danni di Udine; nel  rientrare a Padova nel suo passaggio per la Porta di Ognissanti si lascia sfuggire di mano il gonfalone dei carraresi.  Il fatto è interpretato come un segno infausto dal da Carrara.

1402
Mag. Milano Bologna Emilia

Affianca il duca di Milano Gian Galeazzo Visconti contro il signore di Bologna Giovanni Bentivoglio. Si trova a Cento.

Giu. Emilia

Prende parte alla battaglia di Casalecchio di Reno;  con la vittoria si colloca con i fuoriusciti davanti alle Porte di San Mammolo e di Saragozza. Gli sono restituiti i beni e torna ad abitare nel suo palazzo sito in Strada Castiglione, venduto più tardi al papa  per costituire il Collegio Gregoriano.

1404
Nov. Emilia

A Bologna,  partecipa ad una giostra data in onore del papa Innocenzo VII: vince il torneo con Paolo Orsini.

1412
Lug. Lombardia

Con il cardinale Giacomo Isolani è inviato dal comune di Bologna presso il duca di Milano per trattare un’alleanza in funzione antipontificia  (il papa Gregorio XII).

Ago. sett.

 

Emilia

 

Fa nascere in Bologna una rivolta per cambiare gli statuti cittadini e restaurarvi il governo dell’ antipapa Giovanni XXIII; a settembre con Riccardo Pepoli consegna le chiavi della città al legato pontificio il cardinale Ludovico Fieschi.

Nov. Lazio e Germania

E’ inviato a Roma con altri undici cittadini a rendere l’omaggio di Bologna a Giovanni XXIII: degli ambasciatori sette sono trattenuti prigionieri. Al suo rientro sono eletti i nuovi senatori tra i quali è compreso Riccardo Pepoli. Accompagna l’antipapa al concilio di Costanza.

Dic. Emilia

Rientra a Bologna con l’incarico di vicario e di castellano di Cento.

1415

Muore. Fa costruire nei pressi di Bologna la torre di avvistamento e di guardia di un castello di famiglia; vi si ritira con la moglie Anna Boschetti allorché decide di abbandonare la vita militare.

CITAZIONI

-“Fra i più famosi capitani d’Europa.” DE’ CRESCENZI

-Con Facino Cane, Ottobono Terzi, Bertolino da Cremona, Paolo Savelli “Tutti valorosi capitani.” MUZZI

 

Print Friendly, PDF & Email
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email