FRANCESCO DELLA MIRANDOLA Signore di Mirandola

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

FRANCESCO DELLA MIRANDOLA  Signore di Mirandola, Quarantoli, San Possidonio e Rovereto sul Secchia.

Figlio di Paolo della Mirandola, zio di Jaches della Mirandola.

+ 1399

Anno, mese Stato. Comp. ventura Avversario Condotta Area attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

………  

 

 

 

 

 

Emilia

Ottiene Mirandola dall’ imperatore Carlo di Boemia.

1354  

 

 

 

 

 

 

 

Dic.  

 

 

 

 

 

 

 

Gli viene rinnovata l’investitura di Mirandola con Quarantoli e San Possidonio: i Gonzaga sono costretti a restituirgli tali feudi.

1355 Milano Lega  

 

Emilia

Affianca i viscontei contro la lega antimilanese;  occupa i castelli di Marano sul Panaro e di Campiglio.

1358  

 

 

 

 

 

Emilia

Restituisce agli estensi Marano sul Panaro e Campiglio;  si reca a Modena per riconciliarsi con Aldobrandino d’Este.

1362 Milano Lega  

 

 

 

1363 Lega Milano  

 

Emilia

E’ convinto dai Gonzaga a mutare partito, si unisce con la lega antiviscontea ed accetta un presidio in Mirandola.

1370 Lega Milano  

 

 

 

1378  

 

 

 

 

 

 

 

……..  

 

 

 

 

 

Lombardia

Abita a Milano.

Ott.  

 

 

 

 

 

Lombardia

Viene armato cavaliere da Regina della Scala, moglie di Bernabò Visconti, e da Ludovico Visconti: è pure nominato capitano di Cremona al posto di Giacomo Cavalli.

1390  

 

 

 

 

 

 

 

Mag.  

 

 

 

 

 

 

 

I cugini filoviscontei muovono invano alcune pretese sui territori da lui controllati.

1399  

 

 

 

 

 

 

 

Muore.

 CITAZIONI

Con Spinetta della Mirandola “Cavalieri molto potenti.” BRATTI

Print Friendly, PDF & Email
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email