FRANCESCO DEGLI UBALDINI Del ramo della Carda

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Cerca nel sito:

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

Condottieri di ventura

2048      FRANCESCO DEGLI UBALDINI  Del ramo della Carda. Figlio di Bernardino degli Ubaldini della Carda.

+ 1496

Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1444UrbinoMilita nelle compagnie di Federico da Montefeltro. E’ investito dal conte di Urbino il feudo di Castel Pecoraio.
1453
Apr.NapoliFirenze 

 

Toscana

E’ segnalato a Castiglione della Pescaia con il Montefeltro.

1460
Lug.ChiesaAngiò 

 

Abruzzi

Con Serafino da Monfalcone giostra con Nardo da Marsciano ed il Fantaguzzo. Nel mese partecipa alla battaglia di San Fabiano/San Flaviano.

1467
Lug.FirenzeVenezia 

 

Emilia

Prende parte alla battaglia di Molinella.

1469
Ago.MilanoChiesa 

 

Romagna

E’ presente alla battaglia di Mulazzano. E’ inquadrato nell’ala sinistra.

1481
Gen. 

 

 

 

 

 

Marche

Gli è rinnovato dal Montefeltro il feudo di Castel Pecoraio nella Massa Trabaria.

1482
Apr.MarcheNel palazzo ducale di Urbino, con Niccolò Brancaleoni e Filippo Gabrielli, è testimone all’atto di rinnovo dell’ultima condotta del  Montefeltro.
1496

Muore.

 CITAZIONI

-“Fu soldato valoroso e squadriero del suddetto duca Federigo (da Montefeltro), col quale si ritrovò quasi sempre in tutte le sue guerre, ove fece prove degne del suo valore.” GAMURRINI

-“Fu grande capitano e come “squadriero” del gran Federico, fu in tutte le imprese compiute da questi.” SPRETI

 

Print Friendly, PDF & Email
Roberto Damiani
Roberto Damiani è l'autore del sito Condottieri di ventura.
Print Friendly, PDF & Email