FRANCESCO DALLA PORTA

0
1787
Castello sforzesco, Vigevano
Castello sforzesco, Vigevano

FRANCESCO DALLA PORTA

  • 1525 ca.
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attivitàAzioni intraprese ed altri fatti salienti
1511
Giu.VeneziaFrancia Impero196 fantiVenetoAffianca il provveditore generale della Serenissima Andrea Gritti al comando di 196 provvigionati.
Sett.Veneto e Friuli

Esce da Padova con Giacomo Antonio Ronconi, riceve la paga e si porta alla difesa di Gradisca d’Isonzo minacciata dagli imperiali. Invia 50 fanti a Grado.

Ott.Friuli e V. GiuliaSi imbarca a Marano Lagunare. Raggiunge Muggia per esservi interrogato poiché il suo operato è diventato sospetto.
1512
Sett.MilanoFrancia300 fantiLombardia

Passa al servizio del duca di Milano Massimiliano Sforza. Si muove verso Trezzo sull’Adda con 300 fanti ed alcuni cavalli milanesi. Contatta i veneziani e fa loro sapere che è in grado di impadronirsi di Cremona; si offre anche di liberare il bergamasco dagli svizzeri che infestano tale territorio.

1513
EstateLombardiaSi trova con Francesco Salamoni alla guardia di Vigevano alla testa di 500 fanti italiani.
1522
Apr.ImperoFranciaLombardiaAlla difesa di Pavia. Con Francesco Salamoni minaccia di allontanarsi dalla città a causa del ritardo delle paghe.
1525Muore.

CITAZIONI

-Con Francesco Salamoni “Soldati vecchi e pratichi di guerra.” NUBILONIO

Fonte immagine in evidenza: wikipedia

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi