DINO DALLA ROCCA Di Pisa

0
1551

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

Condottieri di ventura

1629      DINO DALLA ROCCA  Di Pisa. Conte di Maremma. Fuoriuscito.

  • 1397 ca.
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1375EmiliaPodestà a Borgo San Donnino (Fidenza)
1376
Mar.Emilia

Esercita sempre la carica di podestà a Fidenza. Vi accoglie gli ambasciatori bolognesi Egano Lambertini e Francesco Ramponi  diretti a Milano.

1387
Mar.VeronaPadovaVeneto

Partecipa alla battaglia di Castelbaldo dove comanda con Benedetto da Malcesine, Marcoardo dalla Rocca ed il conte di Anchre la terza schiera forte di 800 cavalli.  Fatto prigioniero segue a Padova Giovanni Acuto e Giovanni degli Ubaldini. A sera presenzia ad un convito offerto a tutti i condottieri dal signore della città Francesco da Carrara.

……..MilanoLombardiaAl servizio del conte di Virtù Gian Galeazzo Visconti.
1392
Giu.VenetoRicopre per dodici mesi l’incarico di podestà a Verona. Nel corso della sua carica fa costruire a Valeggio sul Mincio il ponte fortificato sul fiume.
Ago.VenetoE’ chiamato a far parte del consiglio di Verona.
1395
Mag.LombardiaViene nominato podestà di Bergamo al posto di Uberto Arcelli.
Dic.Lombardia

Si trova a Prezzate con Niccolò Terzi, Antonio Tornielli, Pagano Aliprandi e le autorità di Bergamo per assistere alla firma delll’ accordo tra ghibellini e Suardi da un lato e Rivola, Bongi e guelfi dall’altro.

1396
Giu.LombardiaE’ sostituito nel suo mandato di Bergamo da Giacomo Spinola.
1397Muore.

NESSUNA CITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi