CRISTOFORO DEI VECCHI

0
1748

Consulta l’Indice anagrafico dei condottieri di ventura

A –  – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Z

Indice delle Signorie dei Condottieri: ABCDEFGIJLMNOPQRSTUVZ

Condottieri di ventura

2102      CRISTOFORO DEI VECCHI  (Cristoforo da Finale) Di Finale Emilia. Fuoriuscito.

  • 1525 ca.
Anno, meseStato. Comp. venturaAvversarioCondottaArea attività

Azioni intraprese ed altri fatti salienti

1503
Ott.MirandolaMirandolaEmiliaCoadiuva Giovan Francesco della Mirandola nell’assalire Ludovico della Mirandola.
1519
Feb. mar.Emilia

Uccide a Finale Emilia con i suoi fautori il podestà, il capitano della guardia, il camerlengo Alberto Magno ed altre sei persone. A marzo il governatore  pontificio di Modena Francesco Guicciardini lo mette al bando con il fratello Filippino ed altri suoi seguaci: sono promessi 200 ducati per chi ammazza costoro ed è data la possibilità di liberare dal bando un fuoriuscito.

1521
Ago.VeneziaImpero Chiesa200 fantiVeneto

E’ trasferito da Legnago a Verona. Viene inviato con Battistino Corso sui monti del veronese per impedire il passo a 8000 fanti svizzeri e tedeschi diretti a Mantova. Si sposta successivamente al campo di Lonato con i suoi provvigionati. Le sue truppe vivono a spese della popolazione in quanto non è stata data loro la paga.

Sett.EmiliaAl campo di Fontanelle.
1522
Feb.107 fantiLombardiaAl campo di Rovato. E’ inserito nel colonnello di Rizino d’Asola.
1526
Giu.ChiesaImpero200 fantiVeneto

Rappacificatosi con i pontifici, passa agli stipendi dello stato della Chiesa. Milita agli ordini di Guido Rangoni; è segnalato a Badia Polesine ed a Lendinara per radunarvi alcuni fanti, cui consegna mezzo ducato con la promessa di dare il resto della paga una volta giunti a Modena.

Ago.LombardiaSi dirige al campo di Lambrate.
1525Muore.

 CITAZIONI

-“Uomo fedele e risicatissimo..Esperto.” BACCHELLI

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi