s

Spianata

0
Quello spazio o tratto di terreno intorno allo spalto che, sino ad una certa distanza dalla fortezza, è libero da ogni impedimento di alberi,...

Serraglio

0
Steccato o chiusura fatta per riparo o difesa.

Signore

0
Con il proliferare dei castelli e la frammentazione del potere, ogni grande proprietario, laico o ecclesiastico, in grado di fortificare le proprie terre, mantiene...

Stipendio

0
Paga, soldo, provvigione. Il vocabolo latino è composto da stipe e dal verbo pendire, pesare, perché al tempo che non vi è ancora moneta...

Stradiotti

0
Cavalli leggeri albanesi, turchi, greci, croati. Sono armati di scudo, lancia e spada; al posto delle corazze portano dei vestiti protetti con molta bambagia...

Saccardo

0
Dal tedesco sack, sacco. Colui che conduce dietro gli eserciti le vettovaglie, gli arnesi ed i bagagli. Anche saccomanno. Le due voci prendono origine...

Scaramuccia

0
Scontro armato di breve durata tra reparti di consistenza ridotta. Combattimento fatto per lo più fuori delle ordinanze dai soldati leggeri. Voce di origine...

Spadone

0
Spada grande e lunga a due tagli, della quale è armata la cavalleria pesante; è anche utilizzata come arma offensiva dai fanti. Spadone a...

Scarsella

0
Parte dell’armatura da cavallo e da piede, in uso nel secolo XVI a protezione delle cosce.

Scudo

0
Arma difensiva, fatta di metallo, di legno, di cuoio, o di qualunque altro materiale resistente, che si porta con il braccio sinistro e serve...