s

Scure

Strumento di ferro, con manico, da tagliare, adoperato come l’accetta (più piccola della scure ed usata dagli uomini d’arme) o l’ascia nelle battaglie. Come...

Spianata

Quello spazio o tratto di terreno intorno allo spalto che, sino ad una certa distanza dalla fortezza, è libero da ogni impedimento di alberi,...

Squadrone

Propriamente grossa squadra di soldati, sia di cavalleria che di fanteria. La voce viene usata per identificare un’ordinanza di fanteria pesante, armata per lo...

Siniscalco

Dal franco siniskalk, servitore anziano: è l’ufficiale di palazzo incaricato di sovrintendere al servizio di tavola della mensa del re. Più in generale, titolo...

Strale

Arma da lanciare, fatta di una canna sottile di legno con ferro liscio, tondo ed acutissimo sulla punta. Saetta.

Stipendio

Paga, soldo, provvigione. Il vocabolo latino è composto da stipe e dal verbo pendire, pesare, perché al tempo che non vi è ancora moneta...

Spadone

Spada grande e lunga a due tagli, della quale è armata la cavalleria pesante; è anche utilizzata come arma offensiva dai fanti. Spadone a...

Schioppettiere, scoppettiere

Tiratore di schioppo o di scoppietto.

Soldo

Stipendio, mercede, paga del soldato. Condotta, milizia, servizio militare. Soldo disteso: quando un capitano, condotto con un determinato numero di fanti o di cavalli...

Stradiotti

Cavalli leggeri albanesi, turchi, greci, croati. Sono armati di scudo, lancia e spada; al posto delle corazze portano dei vestiti protetti con molta bambagia...